VACCINO COVID, CROLLANO I RICOVERI DOPO LA PRIMA DOSE:LO STUDIO

In Italia ulteriori 9.630 contagi e altri 274 morti. I dati dalle Regioni. Nuovo decreto Covid, stop spostamenti tra Regioni fino a 27 marzo

23_2_2021.jpg

cms_21062/studio_scozia.jpg

Vaccino covid, crollano ricoveri dopo prima dose: lo studio

Il vaccino AstraZeneca dopo la prima dose riduce del 94% i ricoveri in ospedale per Covid. Il vaccino Pfizer li riduce dell’85%. Sono i risultati dello studio condotto dalla sanità pubblica scozzese sull’efficacia dei due vaccini contro il coronavirus. Le rilevazioni di Public Health Scotland sono state compiute dopo 4 settimane dalla somministrazione delle prime dosi dei farmaci. L’indagine ha abbracciato il periodo tra l’8 dicembre e il 15 febbraio, prendendo in considerazione in totale 1,14 milioni di vaccinazioni. I numeri delineano un quadro incoraggiante, in attesa dei dati relativi all’impatto dei vaccini in Inghilterra. In particolare, secondo lo studio, sono calati dell’81% i ricoveri degli ultraottantenni, la fascia più fragile tra quelle colpite dal virus. Gli esperti non si sono soffermati sull’impatto dei vaccini sulla trasmissione del virus in relazione a soggetti vaccinati.

cms_21062/4.jpg

cms_21062/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia ulteriori 9.630 contagi e altri 274 morti

Sono 9.630 i contagi da coronavirus in Italia, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile pubblicato ieri dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 274 morti che portano il totale a 95.992 dall’inizio dell’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 170.672 tamponi, l’indice di positività è al 5,6%.

Medici

Salgono a 328 i medici morti in Italia durante la pandemia di Covid. La Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, aggiorna il suo ’elenco caduti’ a causa del Coronavirus ricordando Marco Morale, pneumologo ospedaliero e Giancarlo Cipriani, ex primario di rianimazione in pensione.

cms_21062/italia.jpg

I dati dalle Regioni

Lombardia

Sono 1.491 i contagi da coronavirus in Lombardia, secondo il bollettino della Protezione Civile. Da ieri sono stati registrati altri 45 morti, che portano il totale a 28.103 dall’inizio dell’emergenza di covid-19 nella regione.

Veneto

Sono 509 i casi di Covid in Veneto, secondo il bollettino della Protezione Civile. Da ieri sono stati registrati altri 9 morti, che portano il totale 9.721 dall’inizio dell’emergenza di Coronavirus nella regione.

Liguria

Sono 136 i contagi da coronavirus in Liguria, secondo il bollettino della Protezione Civile. Da ieri sono stati registrati altri 11 morti, che portano il totale 3.584 dall’inizio dell’emergenza di covid-19 nella regione.

Toscana

Sono 911 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana secondo il bollettino reso noto ieri. Sono stati registrati altri 16 morti. Sono stati eseguiti 9.094 tamponi molecolari e 1.739 antigenici rapidi. L’8,4% è risultato positivo. A ieri i contagiati in Regione sono 14.787, in aumento del 4%. I ricoverati sono 952, di cui 155 in terapia intensiva. L’età media dei nuovi casi di oggi è di circa 43 anni. Le persone complessivamente guarite sono 130.383, 323 nelle ultime 24 ore.

In isolamento con sintomi lievi o asintomatiche 13.835 persone nella Regione. I ricoverati nella Regione nei reparti Covid sono 952, 155 in terapia intensiva.

Lazio

Nel Lazio sono 35.210 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 1.861 ricoverati, 233 in terapia intensiva e 33.116 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 185.715, i decessi 5.743 e il totale dei casi esaminati è pari a 226.668 secondo il bollettino aggiornato della Regione.

Basilicata

Sono 41 i nuovi casi positivi al Sars Cov2, di cui 40 riguardanti residenti, su un totale di 391 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nelle scorse 24 ore sono decedute tre persone, residenti a Melfi, Tolve e Viggianello. I nuovi guariti sono 26.

Marche

Sono 117 i nuovi contagi da Coronavirus nelle Marche secondo il bollettino reso noto ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 1.047 tamponi. Dei positivi individuati tre in provincia di Macerata, 69 in provincia di Ancona, sette in provincia di Pesaro-Urbino, 14 in provincia di Fermo, 19 in provincia di Ascoli Piceno e cinque fuori Regione. Il rapporto tra positivi e testati è pari al 16%.

Puglia

Sono 343 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino reso noto ieri. Sono stati registrati altri 17 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 4.161 tamponi. Da ieri i pazienti ricoverati sono 1.442. Da inizio pandemia nella Regione ci sono stati 3.782 morti, mentre i casi Covid sono stati 140.802.

Campania

Sono 1.202 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di ieri. Registrati inoltre altri 21 morti, 12 dei quali deceduti nelle ultime 48 ore e 9 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Valle d’Aosta

Sono 14 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino reso noto ieri. Nessun morto da ieri di Covid. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 106 tamponi per un totale fino a oggi di 75.772 test nella Regione. In tutto in Valle d’Aosta sono stati 7.418 i guariti da inizio pandemia, uno da ieri. Il numero totale dei decessi è di 414 sempre da inizio emergenza.

Emilia Romagna

Sono 1.847 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di ieri. Registrati inoltre altri 23 morti. Dall’inizio dell’epidemia, nella regione si sono registrati 247.856 casi di positività. 12.312 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

Piemonte

Sono 639 i contagi da coronavirus in Piemonte, secondo il bollettino della regione. Da ieri sono stati registrati altri 22 morti. I nuovi casi di covid rappresentano il 5,7% degli 11.194 tamponi eseguiti, di cui 6.837 antigenici. Gli asintomatici sono 228 (35,7% ).

Sardegna

Sono 77 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di ieri. Registrati inoltre altri 5 morti. Il tasso di positività al Covid 19 nella regione scende all’0,3%. Nell’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, i test in più eseguiti sono 25.403.

I pazienti attualmente ricoverati in ospedale sono 264 (-11), mentre sono 27 (+1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.871, 349 quelle in più guarite.

Sicilia

Sono 412 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino reso noto ieri. Sono stati registrati altri 19 morti. Sono stati fatti 18.558 tamponi. I guariti sono stati 206 nelle ultime 24 ore. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 843, mentre si trovano in terapia intensiva 142 pazienti.

cms_21062/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

cms_21062/controlli_coronavirus_fg.jpgNuovo decreto Covid, stop spostamenti tra Regioni fino a 27 marzo

Stop agli spostamenti tra le regioni fino al 27 marzo. La misura è stata approvata ieri dal Consiglio dei ministri nel nuovo decreto Covid. Misure e regole previste dal dpcm valido fino al 5 marzo, inoltre, consentono lo spostamento "verso una sola abitazione privata" nelle regioni in zona gialla e nei comuni in zona arancione. Tale spostamento, ora non permesso in zona rossa, secondo il dpcm può avvenire una sola volta al giorno e deve rispettare il coprifuoco in vigore tra le 22 e le 5. Possono muoversi due persone, che possono far visita a parenti e amici portando anche due minori.

Come in passato, è necessaria l’autocertificazione per usufruire delle deroghe: è possibile spostarsi tra regioni per motivi di lavoro, di salute o di necessità. E’ permesso il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos