UN MILAN ‘SUPER’ UMILIA IL TORINO, MA VINCONO TUTTE PER LA CHAMPIONS

Inter incontentabile gioisce per il 27mo successo. Perdono Roma e Sassuolo in lotta per l’Europa. In coda, invece, festeggiano la salvezza Fiorentina e Genoa.

13_5_2021_CALCIO_SERIE_A.jpg

Dopo l’anticipo Napoli-Udinese (5-1), la 36ma giornata del campionato di Serie A 2020/21 è proseguita con la vittoria dell’Atalanta sul Benevento per 2-0 in virtù delle reti, una per tempo, di Muriel e Pasalic. Nei minuti finali della gara i campani restano in dieci per l’espulsione di Caldirola.

Prezioso successo, sempre in chiave Champions, della Juventus sul Sassuolo per 3-1. Dopo il rigore sbagliato da Berardi si svegliano i bianconeri che vanno in gol con Rabiot e Ronaldo. Nella ripresa Raspadori accorcia per i padroni di casa, ma dopo pochi minuti Dybala chiude definitivamente le ostilità.

Stesso risultato anche a ‘San Siro’ dove l’Inter batte la Roma e conquista la 27ma vittoria in campionato. Le reti sono state realizzate da Brozovic, Vecino e Lukaku per i nerazzurri e da Mkhitaryan per i giallorossi.

E con un gol di Immobile in zona ‘Cesarini’ vince anche la Lazio. A farne le spese è un Parma che ha ben poco da chiedere a questo campionato essendo, ormai, già retrocesso.

cms_21868/2_pioli_allenatore_fg_ipa_ok.jpg

Pioggia di gol allo ‘Stadio Olimpico Grande Torino’ dove il Milan di Pioli batte in trasferta il Torino 7-0 in virtù delle reti di Rebic (tripletta), Hernandez (doppietta), Kessie (c.d.r.) e Diaz.

In coda, invece, conquista tre punti importanti anche il Genoa che, con i gol di Zappacosta e Scamacca (c.d.r.), supera il Bologna 2-0 e può festeggiare, così, la salvezza con due giornate di anticipo.

Ci spostiamo in Liguria dove termina 2-2 il derby tra Sampdoria e Spezia. Alla doppietta di Pobega rispondono Verre e Keita per i blucerchiati.

Parità (0-0), infine, anche tra Cagliari e Fiorentina. Un pareggio importante che permette alla squadra viola di raggiungere la matematica salvezza.

Vincono, dunque, tutte le squadre impegnate nella lotta per la Champions, mentre perdono Roma e Sassuolo alla ricerca di un posto in Conference League. In coda, invece, resta da assegnare l’ultima retrocessione fra Benevento, Spezia, Torino e Cagliari.

Con questi risultati l’Inter - già Campione d’Italia – comanda la classifica con 88 punti. Seguono Atalanta e Milan (75), Napoli (73), Juventus (72), Lazio (67), Roma (58) e Sassuolo (56). La situazione in coda, invece, è la seguente: Cagliari (36), Torino e Spezia (35), Benevento (31), Parma (20) e Crotone (18) già retrocesse.

Da ricordare che in serata – a completamento della 36ma giornata di campionato - si disputerà Crotone-Verona, mentre il 18 maggio si recupererà la gara Lazio-Torino (rinviata per l’indisponibilità della squadra granata pesantemente colpita dal Covid).

(Foto da adnkronos.com Fotogramma e Ipa - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos