Tiziano Ferro allo Stadio della Vittoria di Bari

Il cantautore cattura il pubblico con i suoi testi

Tiziano_Ferra_Stadio_Vittoria_Bari.jpg

Il pubblico dei fan che da vent’anni segue il cantautore Tiziano Ferro ha accolto il suo concerto con straordinario entusiasmo nello Stadio della Vittoria di Bari i giorni 4 e 5 luglio. Dirà il cantautore, durante il concerto, che il sindaco Antonio Decaro è andato a trovarlo in camerino e gli ha regalato una cosa molto bella, una piccola ampollina con una immagine di San Nicola. “ Io penso- egli ha detto-che è una cosa importante che nel 2017, una città con tanta tecnologia, sia rimasta legata alla fede”.”L’inserimento della data del 4inoltre-ha continuato col dire-ha un valore incredibile, perché non era prevista,e dunque ci tengo a dirvi grazie”.

cms_6646/stadio_2.jpg

Tiziano Ferro sin da piccolo ha mostrato una certa padronanza non solo nel canto , ma anche nella produzione dei testi riuscendo nel corso degli anni a consolidare quel successo che lo ha portato in vetta alle classifiche nazionali ed internazionali. Sensibile e versatile si è speso a favore di giuste cause per la difesa dei diritti dei bambini, dei giovani ed anche degli animali, sostenendo iniziative di solidarietà e di beneficenza. Il coming out li ha permesso di dichiarare pubblicamente la sua omosessualità , rivelando in questo modo la sua trasparenza e lealtà nei confronti di un pubblico attento e soprattutto obiettivo nel fatto di preferirlo a tante altre imponenti presenze del panorama musicale nazionale ed internazionale.

cms_6646/2.jpg

Il Tour 2017 ha portato il cantautore a far conoscere brani inediti della sua nuova fatica discografica ossia IL MESTIERE DELLA VITA, aggiudicandosi il disco di platino già dopo la prima settimana. Ogni brano della nuova silloge discografica segna un percorso di perfezionamento sia dal punto di vista dei contenuti che dello stile dimostrando così una raffinata maturità che va oltre l’effimero ed orecchiabile successo. Del resto molte sue note canzoni, degli anni addietro, si apprezzano tutt’ora senza avvertire l’invecchiamento che la moda del momento conferisce al tutto. Infiniti messaggi sono giunti durante il concerto al cuore della gente che coinvolta dalle ineffabili e struggenti melodie si univa alla voce inconfondibile del cantautore il quale ha voluto fare un tributo al cantautore Luigi Tenco con un noto brano.

cms_6646/3.jpg

Molteplici canzoni hanno svelato il potere nascosto che hanno alcune parole come ricordi,pianto,conforto,solitudine, perdono, tradimento, amore ed odio che rappresentano sì emozioni provate, ma che trascendono l’esperienza contingente del vissuto per divenire moniti e messaggi di chi scommette nel proprio futuro con la volontà di rinnovarsi continuamente.A conclusione di un concerto che ha saputo regalare emozioni grazie ad effetti acustici e visivi davvero spettacolari, è giunta appropriata l’apostrofe del brano “ Potremmo ritornare”cioè: “Musica più forte, che sfidi la morte, accarezza questa mia ferita che sfida la vita”in quanto rivela quanto quella sua esperienza sia stata nuda e cruda , sebbene quell’immagine, proposta nel video della canzone, abbia avuto il valore di andare oltre la superfice per svelarci una realtà decisamente più profonda.

Ester Lucchese

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App