TWITTER, ELON MUSK RINUNCIA ALL’ACQUISTO

Salta l’accordo da 44 miliardi di dollari

1657334636TWITTER,_ELON_MUSK_RINUNCIA_ALL_ACQUISTO.jpg

cms_26716/0.jpgElon Musk rinuncia all’acquisto di Twitter. Gli avvocati del CeoTesla e SpaceX hanno notificato alla Sec, la società che controlla la borsa Usa, l’intenzione del miliardario di terminare l’acquisizione pianificata del colosso dei social media.

Musk ha annunciato le sue intenzioni di porre fine all’accordo da 44 miliardi di dollari in una lettera inviata da un legale per suo conto al chief legal officer di Twitter nel tardo pomeriggio di oggi, secondo quanto riportato dalla CNBC. Nella missiva l’avvocato di Skadden Arps Mike Ringler ha accusato che "Twitter non ha rispettato i suoi obblighi contrattuali".

La decisione arriva mesi dopo che a maggio, Musk aveva "temporaneamente sospeso" l’accordo nell’attesa di verificare l’ammontare degli account spam fake attivi sulla piattaforma.

cms_26716/Elon-Musk-twitter-22-06-2022-Vesuvius.jpg

Ringler ha affermato che Twitter non ha fornito a Musk le informazioni commerciali rilevanti che aveva richiesto. Lo stesso Musk aveva precedentemente affermato di voler valutare le affermazioni di Twitter secondo cui circa il 5% dei suoi utenti attivi giornalieri monetizzabili (mDAU) sono account di spam.

"Twitter ha mancato o rifiutato di fornire queste informazioni", ha affermato Ringler. "A volte Twitter ha ignorato le richieste del signor Musk, a volte le ha respinte per motivi che sembrano ingiustificati" o ha fornito "informazioni incomplete o inutilizzabili".

Redazione Esteri

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos