TRENDY SHOES FALL-WINTER 2022/2023

L’inverno sparkling e pop delle scarpe

TRENDY_BAGS_FALL-WINTER_2022-2023_T.jpg

Dopo aver parlato delle it-bags per la prossima stagione è arrivato il momento di parlare dell’accessorio più amato e collezionato dalle donne: le scarpe e quali saranno i modelli da avere e da indossare il prossimo inverno. Le it-shoes si snoderanno essenzialmente su cinque cardini: platform (ahimè), colori pop, punte affilatissime che strizzano l’occhio agli anni 2000, sparkling, cinturini. Anche per le scarpe, come abbiamo visto per le borse i trend spazieranno dal bon ton al chunky, dallo stivale con platform allo stivale calzino più minimal, mood differenti per accontentare ogni desiderio fashionista voi abbiate. Anche attraverso le scarpe, come per le borse, si trasmette la nostra personalità, o meglio, si trasmette quello che in quel determinato momento vogliamo essere e che, non necessariamente, sarà quello che saremo domani. E’ la moda bellezza! E’ il privilegio dell’essere donna! Prima di addentrarci nelle it-shoes della prossima stagione una comunicazione di servizio: non riuscendo a rispondere a tutti i commenti e le domande che lasciate sul giornale, vi rimando sul mio profilo Instagram (t.zagaria) dove potete contattarmi per qualsiasi consiglio di stile suggerimento, critica.

cms_27222/foto_1.jpg

Il modello più popolare nelle scorse sfilate, reinterpretato in tutte le sue anime, è stato il modello Mary Jane. La décolleté con il cinturino sarà lo status symbol, ansamble al bauletto dalle linee squadrate, della milanese doc magnificamente rappresentata dalla collezione della maison Prada. In questa foto c’è un alto tasso di tendenze per la prossima stagione che potrei sentirmi male: spalle oversize, blazer over, pullover over, longuette vedo non vedo, accessori must have).

cms_27222/foto_2.jpg

Che inverno sarebbe senza gli stivali? I cuissard, i combat boots e gli ugly boots saranno ancora in pista, ma visto l’overdose dello scorso inverno, dove gli abbiamo visti ovunque e su chiunque, le più fashioniste sanno che gli stivali più trendy per il prossimo inverno hanno un’allure bon ton, hanno la punta affusolata, ma non troppo, hanno il tacco quadrato (possibilmente bucato), si fermano rigorosamente sotto al ginocchio. Le fashion addicted dure e pure non potranno lasciarsi sfuggire lo stivale monogramma (altro musy have) super cool come quello avvistato sulla passerella della maison Fendi. Il modello sotto al ginocchio è il più pernicioso da indossare se non si hanno ginocchia a prova di forza di gravità, ma l’escamotage potrebbe essere nell’indossarli con i collant che hanno in sé un intrinseco effetto contenitivo. Anche perché il prossimo inverno ci sarà un ritorno in grande stile dei collant dopo anni di dittatura di gambe nude e violacee. Se non avete gambe particolarmente magre sarebbe meglio evitare di indossarli con parigine o calzettoni in lana che ne dilatano otticamente il volume. La consulente d’immagine che è in me non ha potuto tacere, ma voi siete libere di fare ed indossare quello che volete, anche se saper esaltare i propri punti di forza, attraverso i focal point, e saper celare i punti deboli non è una limitazione, ma un’esaltazione della propria silhouette. Io non sarò mai politically correct e non dirò mai, anche attirandomi parole poco gradevoli, che ognuno può indossare tutto quello che vuole “fregandosene” degli altri, del luogo e del contesto che lo circonda. Mi dispiace, ma non è così che si attesta la propria libertà o si contrasta l’odioso fenomeno del body shaming.

cms_27222/foto_3.jpg

Se non rientrate nelle “dure e pure” dei trend e continuerete ad indossare i cuissard, no panic! Potrete indossarli anche nella versione più sexy accompagnati da outfit più bon ton, d’altronde quelli in foto in pelle nera hanno sfilato sulla passerella del re del minimal-chic, il designer Giorgio Armani.

cms_27222/foto_4.jpg

Dopo il sandalo in raso con plateau, la maison Versace promette di bissare il successo social con questo stivaletto in pelle nera con maxi platform in gomma e punta affusolata. E’ il nuovo feticcio delle trendsetter di mezzo mondo e c’è da aspettarsi che si aggiudicheranno il titolo di it-shoes fall-winter ‘22/’23 come lo sono stati i sandali in questa primavera-estate.

cms_27222/foto_5.jpg

Se lo stivaletto di Versace si prepara ad essere onnipresente nelle occasioni più fashioniste, lo stivale dal gambale morbido che si rifà al mood clogs si prepara ad essere un trend alert più discreto, ma non meno cool.

cms_27222/foto_6.jpg

Lo stivale in gomma sarà quel twist che darà anche all’outfit più bon ton un sapore più sporty e contemporaneo, almeno secondo la maison Chanel che lo ha eletto l’accessorio must have della ragazza di buona famiglia.

cms_27222/foto_7.jpg

Per tutte le amanti del mood bon ton non potranno resistere dall’indossare lo stivale sotto al ginocchio, ma in chiave pop. Una sferzata “moderata” di colore per contrastare il grigiore dell’inverno. Come potete notare dalla foto i collant in pizzo saranno un must di stagione, anche se non portabilissimo da tutte.

cms_27222/foto_8.jpg

Anche le inossidabili décolleté si fanno pop e si declinano nei più svariati colori, il prossimo inverno sarà out indossare un paio di décolleté nere, a meno che il vostro dress code lavorativo lo imponga. Via libera ai colori più vibranti, ma anche ai metal e allo sparkling.

cms_27222/foto_9.jpg

I miei combat boots subiranno un inevitabile pit stop di stagione visto l’overdose della scorsa stagione dove gli abbiamo visti portati con tutto, per la prossima stagione un periodo di detox potrebbe fare bene al fashion. Per tutte le irriducibili una parziale buona notizia: i combat boots hanno sfilato in passerella, poco, ma sono apparsi, ma i combat boots per il prossimo inverno saranno meno aggressivi, dal gambale più basso e morbido, con una suola meno evidente, con meno fibbie, più bon ton per intenderci.

cms_27222/foto_10.jpg

Con un paio di décolleté con stiletto assassino e cinturini che cingono collo del piede e caviglia il tasso di seduzione è assicurato, non saranno le scarpe che indosseremo sempre, non saranno le scarpe comode, ma per una serata speciale, dove si passa dall’auto al ristorante e viceversa sono la scelta più fashionista che si possa fare. E’ impossibile non notare quanto sia più elegante e cool una décolleté senza platform che una con annesso soppalco che ahimè si appresta ad invadere le nostre strade. Che il platform ci faccia acquistare centimetri in modo comodo è innegabile, che sia chic è tutt’altra storia.

cms_27222/foto_11.jpg

Restando in tema di acquisizione di centimetri senza eccessivo impegno, le décolleté con zeppa, un attimo più eleganti del platform, ma è un attimo potrebbe essere l’escamotage semi-chic da adottare.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram