TORNA IL DERBY FOGGIA-BARI … MA CHE SILENZIO!

Intanto si parla ancora del gran gol realizzato da Di Cesare contro il Catania

1_SQUADRA_ssc_bari_ok.jpg

Ci sono partite nel calcio che, a prescindere dal campionato di riferimento, restano pur sempre nella mente e nei cuori dei tifosi. Una di queste è sicuramente il derby Foggia-Bari, una gara sentita e sempre molto attesa dalle due tifoserie.

Purtroppo, però, anche lo “Zaccheria” rimarrà vuoto e tristemente silenzioso per le norme anti Covid-19. Ovviamente non sarà la stessa cosa scendere in campo senza pubblico, ma sarà un match pur sempre tutto da vivere nonostante la diversa posizione in classifica e il differente stato di forma delle due squadre.

Il Foggia, in terzultima posizione, ha conquistato in effetti appena 3 punti in cinque partite, viene da quattro sconfitte consecutive e ha la quinta peggior difesa del campionato con 9 reti subite, oltre al quinto peggior attacco con appena 5 reti all’attivo. Ma la squadra di Marchionni ha dovuto allestire, per via del ripescaggio, una rosa all’ultimo momento e dunque è giustificatamente in ritardo soprattutto da un punto di vista tattico oltre che atletico.

cms_19760/2_Auteri_Ssc_bari_ok.jpg

Il Bari di Auteri, invece, costruito per vincere il campionato, si trova al secondo posto con 14 punti insieme al Teramo e all’Avellino (dietro alla Ternana che però ha giocato una partita in più) e vanta il miglior attacco del campionato - con 14 reti - proprio come la Ternana. Ma è anche l’ottava difesa più battuta, con 6 gol al passivo. Non ha mai perso (3 vittorie e due pareggi) e viene da un roboante successo contro il Catania per 4-1 nell’ultima gara di campionato giocata al “San Nicola”.

cms_19760/3_Di_Cesare_Rino_ok.jpg

Una partita, in realtà, non iniziata bene ma, alla fine, sbloccata e vinta in rimonta grazie ad una giocata strepitosa di Di Cesare nel finale del primo tempo.

Una gran gara la sua, impreziosita da un gol incredibile e degno di essere annoverato in assoluto – almeno per quanto riguarda i campionati di Serie C - fra i gol più belli che si siano mai visti in Italia. Un gol importante che ha dato fiducia e, allo stesso tempo, risvegliato la squadra proprio come dovrebbe fare un vero capitano. Da quel momento, in effetti, si è visto un altro Bari.

Anche questa volta, come a Monopoli in realtà, la squadra biancorossa ci ha messo un tempo prima di giocare come sa. Nella ripresa, infatti, il Bari dopo aver segnato tre reti poteva addirittura dilagare. E questo è sicuramente l’aspetto che più piace di questa squadra che non si accontenta mai e gioca sempre per fare gol a prescindere dal risultato.

Pronostico scontato, allora? Sicuramente no perché un derby, a prescindere dalla qualità delle squadre, regala sempre stimoli particolari e nuove emozioni.

(Foto di sscalciobari.it e Rino Lorusso – si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos