SVELATE LE CAUSE DELL’INCIDENTE IN GALILEA

Il bilancio sale a 45 morti e 150 feriti

1619902018Copertina.jpg

È di poche ore fa l’ultimo bilancio che riguarda il tragico incidente del monte Meron, in Galilea. Sono 45 i fedeli morti e 150 quelli feriti nel corso di un evento religioso israeliano. Pare che tutto sia partito da un circoscritto gruppo di persone, che avrebbe perso l’equilibrio sulle scalinate trascinando molti con sé e provocando una fuga di massa. Nella concitazione, in decine sono rimasti schiacciati dall’enorme mole di gente in movimento in spazi limitati. Risulta scartata, pertanto, l’ipotesi di un cedimento strutturale che era stata avanzata nei primi istanti dopo l’accaduto.

cms_21750/Foto_1.jpg

Ricordiamo che le celebrazioni erano in corso per via della festività ebraica di Lag Ba’omer, che prevede un pellegrinaggio presso la sepoltura dove riposa il rabbino Shimon bar Yochai. Erano oltre 100mila gli ebrei riuniti per ricordare la ribellione del loro popolo contro le legioni romane, nel lontano 132 d.C. Le manifestazioni non si erano tenute nel 2020 per via dell’emergenza sanitaria, ma quest’anno sono state autorizzate poiché la situazione è nettamente migliorata in Israele, complice una campagna vaccinale di successo che ha consentito di vaccinare quasi la totalità della popolazione in tempi record.

Alcuni timori circa l’ingente assembramento di fedeli erano stati avanzati già diverse ore prima della tragedia dai servizi di soccorso presenti in loco. “C’è la sensazione di un pericolo incombente - scriveva il sito web ortodosso Haredim10 - quando si accenderà un falò nell’area della corte rabbinica di Toldot Aharon. Si è creata là una ressa terribile, ci sono spintoni e confusione. Peggio ancora: sul posto c’è solo una uscita molto stretta”.

cms_21750/Foto_2.jpg

Ancora oggi le radio israeliane trasmettono disperati appelli di persone che cercano i propri familiari dispersi. Sul luogo del drammatico evento giacciono cellulari, cappelli, occhiali, scarpe e persino carrozzine smarrite. Uno scenario apocalittico che ben descrive la portata dell’evento.

Antonio Iasillo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos