SPIRITS SELECTION 2022 IN GUADALUPA

1655776360Spirits_Selection_2022_in_Guadalupa.jpg

In questi giorni si sta svolgendo il Concours Spirits Selection dedicato ai distillati e liquori internazionali. Questa edizione si svolge in Guadalupa ed è la prima volta che il Concours, gestito ed organizzato dal Concours Mondial de Bruxelles, approva in questo lembo di terra sul mare.

L’emozione di ritrovarsi con gli altri 110 giudici provenienti da 40 paesi diversi è grande. Molti pensano che sia una sorta di vacanza, difficile dargli torto, certamente ci si diverte perché l’armonia è parte del Concour stesso ma posso assicurare che l’obiettivo primario di tutti è svolgere il proprio lavoro durante le sessioni di degustazione con coscienza e nel rispetto dei Produttori, che affidano al Concour i prodotti delle loro speranze di riuscita nel mondo commerciale.

cms_26501/1.jpg

Prendere una medaglia al Concour equivale ad essere riconosciuti commercialmente quale prodotto di qualità creando presupposti futuri di vendite importanti. Per il Produttore è anche una gratificazione vedersi riconosciute le proprie fatiche. Possiamo affermare che una medaglia equivale al raggiungimento di un obiettivo ambizioso per la propria azienda. I Produttori lo sanno ed ogni anno partecipano sempre più numerosi alla kermesse sperando di vedere il proprio prodotto nell’olimpo dei fortunati che verranno medagliati. I giudici degustatori lo sanno ed ogni anno cresce l’aspettativa di essere chiamati o riconfermati per poter partecipare quale parte attiva del Concour.

Quest’anno la Guadalupa ci onora della sua ospitalità portandoci sul territorio a conoscere le migliori distillerie di Rum e non solo.

cms_26501/2_1655776396.jpg

Usanze, costumi, modalità di vita ci vengono presentati in ogni momento della giornata, ci avvolgono, ci coccolano, ci fanno sentire parte integrante della loro cultura quasi avessimo sempre vissuto qui. Sono certo che queste esperienze ogni giudice le porterà con se nel suo ritorno in patria e ne farà tesoro per gli anni a venire.

cms_26501/3.jpg

Ci sono posti nel mondo che ti lasciano qualcosa dentro che se ben coltivato può portarti ad una consapevolezza maggiore delle proprie capacità. Interagire contemporaneamente con giudici provenienti da 40 nazioni in un territorio senz’altro diverso dagli stereotipi europei ai quali siamo abituati, in circostanze del tutto fantasiose, con una agenda fitta di appuntamenti per cercare di avere da ogni secondo di presenza su quest’isola qualcosa da memorizzare è di per sé una prova di globalizzazione che non ha eguali.

Siamo nel centro dei Caraibi, circondati dal mare atlantico.

cms_26501/4.jpg

Posti incantevoli, natura incontaminata, residenti affabili e gioiosi e poi Rum, Rum, Rum, specialmente agricolo, questo prodotto ricavato dalla canna da zucchero è forse il più particolare, il più pregiato, il più armonioso dei distillati in circolazione. Lo stiamo degustando sempre, in ogni luogo e tutte le volte è una sorpresa enorme. Profumi avvolgenti, solari, eterei, servito nel tipico bicchiere da degustazione è in grado di regalare emozioni ad ogni passaggio. I più esigenti lo abbinano a dei sigari, non a caso abbiamo Cuba a due passi, ed il risultato è entusiasmante. Auguro vivamente ad ognuno di voi la possibilità di visitare questi luoghi e provare le emozioni descritte se non altro per degustare un buon Rum nella sua terra di origine.

Buona degustazione!

Carlo Dugo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos