SE BAMBI FOSSE TRANS?

Un capolavoro di Emiliano Reali edito Lìbera Editorial

1636865978SE_BAMBI_FOSSE_TRANS.jpg

cms_23818/LN-004-3d-front-cov.jpgSarà presentato alla Camera dei Deputati del Messico da Salma Luévano Luna, la prima deputata transgender del paese.

Intanto l’Italia blocca la legge anti-omofobia Ddl Zan dopo un voto segreto del Senato.

Due notizie che non dovrebbero fare notizia: l’elezione di Salma Luévano Luna al Congresso dei deputati messicano e il blocco del Ddl Zan.

Per quanto riguarda la prima, LÍBERA EDITORIAL e noi dell’International Web Post, auguriamo a Salma un buon lavoro, che, fino a prova contraria, non ha nulla a che fare con l’orientamento sessuale o l’identità di genere.

Eppure non c’è titolo che non specifichi questo dettaglio sulla Deputata.

A lei e a tutta la sua squadra vanno i nostri ringraziamenti non solo per essersi interessati al romanzo "Se Bambi fosse trans?", pubblicato lo scorso settembre, ma anche per essersi impegnati a presentarlo alla Camera il prossimo 23 novembre come ulteriore arma contro la discriminazione e l’ignoranza.

cms_23818/Emiliano-shot-mezzobusto2.jpgDall’altra parte dell’oceano, in Italia, paese di origine dell’autore del romanzo, Emiliano Reali, ha suscitato scalpore e indignazione la recente notizia del blocco del Disegno di Legge Zan, la proposta di legge contro l’omofobia e la transfobia che prende il nome dal suo ideatore, Alessandro Zan, deputato del Partito Democratico e attivista per i diritti civili.

Questa legge ha cercato di introdurre la differenziazione tra sesso, genere, orientamento sessuale e identità di genere nella Costituzione italiana, che è almeno vent’anni indietro rispetto alla media europea in termini di diritti civili.

Fortunatamente, gran parte dell’opinione pubblica italiana e internazionale ha condannato duramente queste immagini, dimostrando che le aule politiche non sempre riflettono il pensiero di una comunità. E che forse in quelle aule servirebbero più persone come Salma, non per la loro identità di genere, ma per il loro coraggio nel combattere contro concetti fortemente retrogradi.

Emiliano Reali e LÍBERA EDITORIAL, unitamente alla grande famiglia dell’International Web Post, si uniscono a questa lotta contribuendo con il loro personale granello di sabbia.

Niente di rivoluzionario o fuori dal mondo, "Se Bambi fosse trans?" è un romanzo che scava nella vita del suo protagonista, un giovane che riflette sulla possibilità della transizione.

Il libro non omette i dettagli di un processo che forse la maggior parte di noi non osa nemmeno immaginare, ma il tono delicato ed empatico dell’autore, frutto anche di molti anni di lotta per i diritti civili, fa sì che la storia sembri finalmente quello che è: normale.

E questo sì che è rivoluzionario...

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos