SENSAZIONALE SCOPERTA NELLA NECROPOLI DI SAQQARA

Un inestimabile tesoro di statue votive e sarcofagi perfettamente conservati

1605563754Copertina.jpg

Risale ad appena qualche giorno fa quella che è stata definita “la più imponente scoperta dall’inizio dell’anno”, emersa dallo scavo di tre diversi pozzi funerari dalla profondità di 12 metri. Un vero e proprio tesoro di 100 sarcofagi egizi, ancora perfettamente conservati, nella necropoli di Saqqara vicino alla piramide di Djoser, a sud del Cairo. "Saqqara non ci ha ancora rivelato il grosso del suo contenuto" ha spiegato con entusiasmo il ministro egiziano del turismo e delle antichità Khaled El- Anany, che ieri con una cerimonia in pompa magna ha mostrato alla stampa internazionale le immagini dei nuovi straordinari ritrovamenti. "Gli scavi sono in corso - sottolineailministro - e ogni volta che scopriamo il vano di una tomba, troviamo anche l’entrata a un altro".

cms_20002/Foto_1.jpg

Le rovine di Saqqara afferiscono alla necropoli della capitale del primo Regno egizio, Menfi, della quale fanno parte anche le piramidi di Giza ad Abu Sir. Sito che è stato nominato Patrimonio mondiale dell’umanità nei lontani anni ’70. Gli oggetti rinvenuti verranno trasferiti nel nuovo Grande Museo del Cairo, una volta sottoposti alle dovute analisi e classificazioni.

cms_20002/Foto_2.jpg

I sarcofagi in legno dipinto, alcuni scuri altri chiari, appartenevano ad alti funzionari dello Stato. Gli archeologi, sottolineano dalla soprintendenza archeologica egiziana, hanno solo cominciato il lavoro di studio di quest’immenso materiale. Solo uno di questi cento sarcofagi è stato in realtà fisicamente aperto. Al suo interno è apparsa una mummia intatta, ancora avvolta nelle bende, che è stata sottoposta ai raggi X proprio per verificarne la conservazione senza alterarne lo stato. Intanto continuano gli studi sugli altri circa 60 sarcofagi riportati alla luce nel sito tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. Ed è di pochi giorni fa la notizia del ritrovamento, su una di queste mummie di un testo, probabilmente una introduzione al Libro dei Morti, che potrebbe avere addirittura 4 mila anni.

Alice My

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos