SEGRETARIO ONU: CESSINO OSTILITÀ A GAZA E ISRAELE

Antonio Guterres chiede di rispettare la festa religiosa di Eid al-Fitr. Ma Netanyahu: “non è finita”

1621037802guerra_GAZA_E_ISRAELE.jpg

cms_21884/1621025461copertina.jpg"In segno di rispetto per lo spirito di Eid, chiedo un’immediata cessazione delle ostilità a Gaza e in Israele". Lo scrive in un tweet il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, facendo riferimento alla festa musulmana di Eid al-Fitr, che arriva alla fine del mese di digiuno del Ramadan. "Troppi civili innocenti sono già morti", aggiunge Guterres, che sottolinea inoltre come "questo conflitto non può che aumentare la radicalizzazione e l’estremismo in tutta la regione". È dunque arrivata una netta presa di posizione da parte del massimo esponente dell’ONU, mentre l’esercito israeliano, tra i più potenti al mondo, fornito di aerei caccia, droni, blindati e artiglieria di ultima generazione, avanza imperterrito contro le impotenti ed arretrate tecniche di guerriglia a disposizione dei ribelli palestinesi.

cms_21884/foto_1.jpg

Intanto, il premier israeliano uscente Benjamin Netanyahu annuncia che “non è ancora finita”, quasi fornendo una sprezzante risposta alla richiesta di Guterres. "I leader di Hamas pensano di poter scappare dalla nostra presa. Non possono scappare. Li raggiungeremo ovunque. Ci hanno attaccato nella nostra festa, hanno attaccato la nostra capitale, hanno lanciato missili sulle nostre città e continueranno a pagare un prezzo pesante per questo", ha continuato il leader del partito Likud nel suo videomessaggio.

cms_21884/foto_2.jpg

Questa, però, non è una guerra che coinvolge soltanto le milizie: i morti palestinesi nella striscia di Gaza hanno raggiunto le 120 unità, e tra questi ci sono 31 bambini. Ci sono anche 830 feriti, in una situazione che ha l’aria di un’escalation che potrebbe portare questi numeri ad aumentare esponenzialmente, devastando ancora di più una popolazione già schiacciata in una piccola striscia di terra, in un regime, di fatto, di apartheid.

Giulio Negri

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos