SCOZIA, VITTORIA SNP. STURGEON:"NUOVO REFERENDUM PER INDIPENDENZA"

Johnson: "Lavoriamo insieme, irresponsabile fare a pezzi Paese"

SCOZIA,_VITTORIA_SNP.jpg

cms_21827/snp-3-800x800.jpgIl Partito nazionale scozzese (Snp) trionfa alle elezioni in Scozia e la ’first minister’ Nicola Sturgeon proclama: "Non esiste alcuna giustificazione democratica per non tenere un secondo referendum sull’indipendenza" della nazione.

"Anche se non abbiamo ancora il conteggio finale dei seggi - ha affermato Sturgeon, leader dell’Snp - sembra al di là di ogni dubbio che ci sarà una maggioranza pro indipendenza nel Parlamento scozzese".

Secondo la ’first minister’, chiunque a Westminster ostacolerà il referendum "non ingaggerà una battaglia con l’Snp, ma con la volontà democratica del popolo scozzese".

E, ha scandito, "non avrà successo". Secondo la Bbc, l’Snp conterebbe al momento su 63 seggi, due in meno della maggioranza assoluta.

cms_21827/johnson_pp_afp.jpgBoris Johnson si congratula con la leader dell’Snp, gli indipendentisti scozzesi, Nicola Sturgeon, e con il leader dei laburisti gallesi Mark Drakeford per le loro affermazioni elettorali e li invita a un vertice per discutere "le nostre sfide e come possiamo lavorare insieme nei prossimi mesi e anni per superarle" e di come il "Team Uk può riprendersi dalla pandemia’’. Lo riporta la Bbc. Quanto alle parole di Sturgeon che ha invocato il referendum per l’indipendenza, Johnson ha spiegato che parlare di "fare a pezzi il nostro paese" sarebbe "irresponsabile e sconsiderato".

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos