QUANDO IL MONDO TACE...

QUANDO_IL_MONDO_TACE_NR_13_I_SEGRETI_DELLA_PAROLE.jpg

cms_21229/0.jpg

G.De Chirico, malinconia di una strada, 1914

Quando il mondo tace,

per strade vuote

il cuore morde come cani.

Cerco i volti della gente,

quei volti sperduti

tra silenzio e solitudine,

tutto sembra finito

nei quartieri affamati

nessun canto risuona

solo lampioni di luce vuota,

sotto un cielo di piombo

le stelle spezzate

cadono come foglie

sull’asfalto di pelle nuda.

Cerco ma non ricordo cosa,

ciò che in questa notte non abita più

il mondo, le mie suole fuggite

ed un bracciale d’angoscia

per quando la notte mi incatena,

vedo il sentiero nascosto delle

illusioni e delle bocche consumate

del giorno , appena tra poco

l’ora del sogno per gli uomini

e i cani si dileguerà.

cms_21229/2.jpgRiflessione dell’Autore

Ogni viaggio ha la sua meta? Non credo, ci sono strade alle volte che non portano a nulla, quelle alla ricerca di un senso, nelle notti più buie di città deserte. Un viaggio introspettivo dentro desideri vagabondi e pesanti incertezze che il tempo e le esperienze della vita non hanno saputo attenuare, il disfacimento dell’esistere, in una società sterile dove il senso di appartenenza è sempre mancato o camuffato in continue e mutevoli illusioni.

Tony Orlando

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos