PERCORSI DI-VINI

La Tintilia del Molise

La_Tintilia_del_Molise_10_CULTURA_E_AMBIENTE_(2).jpg

Il Molise è la seconda regione più piccola d’Italia dopo la Valle d’Aosta ed è formata da 4438 km².

Nata nel 1963 per distaccamento della provincia di Campobasso dalla Regione Abruzzi e Molise e consolidata nel 1970 con la nascita della provincia di Isernia, lentamente inizia a prendere forma.

cms_21992/3.jpg

Regione apparentemente giovane ma con una storia millenaria alle spalle. Basti pensare che testimonianze di vita umana si hanno fin dal paleolitico, come dimostra il ritrovamento dell"Homo Aeserniensis.

cms_21992/4.jpg

La storia del Molise viene attraversata da popolazioni di stirpe Sannitica, dai Romani, dai Longobardi, dai Normanni fino ad arrivare all’invasione francese nel 1806 in cui il Molise divenne per la prima volta una provincia autonoma, denominata Provincia di Molise con Campobasso capoluogo.

Possiamo, quindi, ipotizzare come da questo momento il Molise inizi il suo percorso per divenire regione. Serviranno altri 150 anni, passando per le due grandi guerre, prima di vedere il Molise dichiarata quale ventesima regione d’Italia.

In tutto questo suo peregrinare, il Molise ha sviluppato, grazie alla sua conformazione geografica che vede egualmente distribuite le zone di montagna e le zone collinari, una viticoltura di tutto rispetto, soprattutto con l’arrivo del vitigno “Tintilia”, che a detta di alcune fonti proviene dalla Spagna ed il cui nome significherebbe “tinto” ed in questa regione ha potuto esprimersi al meglio.

cms_21992/5.jpg

Questo vitigno che ha rischiato di sparire dal panorama viticolo per la sua bassa resa che aveva indotto i Produttori a concentrarsi su altre coltivazioni ha successivamente consolidato la sua presenza sul territorio molisano grazie all’entrata nella “DOC” nel 1998 e a seguito dell’istituzione, nel 2011, della DOC specifica “Tintilia del Molise”, tanto da diventarne il vino di punta.

Un vino dal carattere forte, che esprime l’asprezza e la morbidezza delle sue colline. Un vino che possiamo definire generoso, così come lo sono gli abitanti. Persone dal forte carattere umano tendenti alla compostezza e dediti al lavoro.

Il Molise è una regione che fortifica le anime dei presenti. Potrebbe essere identificata come umile (nell’accezione elegante del termine) e molto riservata. Una regione silenziosa, che con fatica si è meritato il posto di onore tra le 20 regioni d’Italia.

cms_21992/6.jpg

cms_21992/7.jpg

I suoi paesaggi sono degni di nota, i borghi caratteristici, testimoniano la lunga storia che li ha attraversati. Non a caso la DOC Tintilia del Molise è una DOC giovane, così come la regione e racchiude in sé molte Aziende che hanno deciso di riprendere la coltivazione delle vigne, e con la silenziosità che contraddistingue questo patrimonio hanno iniziato a posizionarsi nei panorami internazionali, riuscendo a trasmettere, in un sol bicchiere di vino, l’immersione virtuale in un mondo apparentemente vicino ma lontano anni luce dal caos delle grandi metropoli.

Della Tintilia apprezziamo il colore rosso rubino, tendenzialmente con riflessi violacei, al naso troviamo intense sfumature speziate, con un ricco bouquet con prevalenza sentori di prugna mentre il gusto risulta mobido, vellutato e con una buona struttura.

cms_21992/8.jpg

Dobbiamo però differenziare la Tintilia del Molise dalla Tintilia del Molise Riserva, che per assumere tale nomenclatura necessita di un invecchiamento di almeno 24 mesi, aggiungendo note legnose ai sentori precedenti e creando in tal modo una complessità che raggiunge il suo apice nel mentre di una piacevole combinazione con i prodotti gastronomici del territorio come i cavatelli con la ventricina di Montenero o la Signora di Conca Casale, un salume ricco originariamente destinato alla borghesia. Un invito a scoprire questo territorio affascinandosi con lo sguardo di un bambino, in grado di apprezzare le piccole gioie a portata di mano, numerose in questo lembo di terra, bagnato per alcuni chilometri dal mare Adriatico.

Carlo Dugo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos