NICK CAVE E CHEMICAL BROTHERS: L’APOTEOSI DEL MEDIMEX

Artisti agli antipodi accomunati dai sold out dei live di Taranto e Bari nell’ambito dell’International Festival & Music Conference

1658192752APOTEOSI_DEL_MEDIMEX_ITALIA_Bandiera.jpg

Si è conclusa da pochi giorni la decima edizione del Medimex, l’International Festival & Music Conference organizzato da Puglia Sound. Anche quest’anno è stato un successo di pubblico, e non solo riguardo a quello dei live musicali. Una particolare attenzione va data alla copertura social della manifestazione con più di 1milione di persone da tutto il mondo - dati in evoluzione (ovviamente, ndr) - raggiunte dai contenuti pubblicati sui canali Facebook e Instagram del Medimex. Nel 2019, furono Foggia e Taranto a dividersi il calendario del festival, mentre in questa occasione sono state le città di Taranto e Bari ad avere l’onere e l’onore di offrire i propri spazi culturali, sia al chiuso sia all’aperto, al ricco palinsesto studiato, ancora una volta, per raggiungere addetti ai lavori e appassionati del mondo musicale; un mondo che non è fatto solo di suoni, bensì di immagini e letteratura. Sono state tantissime le iniziative organizzate e promosse nell’ambito del festival: convegni, presentazioni di libri, master class, proiezione di docu-film ecc…

cms_26835/foto_1.jpeg

Ma la musica dal vivo alla fine, l’ha fatta da padrone prendendo di diritto tutta la scena della manifestazione. Chi ha avuto la fortuna di aggiudicarsi un biglietto per i live andati in scena sulle rotonde del lungomare di Taranto e Bari, è stato partecipe di momenti emozionanti e divertenti anche se musicalmente e artisticamente agli antipodi. Da una parte l’iconico Nick Cave dallo sguardo ipnotico, dalla mimica del suo corpo e dai sublimi e prepotenti suoni di un repertorio artistico fatto di contaminazioni rock, post-punk, folk, dark e gothic, combinati nel catturare l’anima del pubblico per trasportarla in un viaggio onirico; dall’altra la tecnologia sperimentale dei Chemical Brothers fatta di ritmo a palla che va dalla techno al trip-hop, passando per sonorità molto spesso psichedeliche.

cms_26835/foto_2.jpeg

Due artisti e due generi diametralmente all’opposto ma con un punto al centro in comune: il sold out delle serate. Ecco, i due live sono l’apoteosi di una manifestazione veramente di successo. E il pubblico non mente mai! Il Medimex, a mio parere, - e concludo - è paragonabile a una torta preparata da mastri pasticcieri con ingredienti di qualità e tanta cura nei dettagli, con artisti di fama internazionale come Nick Cave e Chemical Brothers, insieme alle mostre Hipgnosis Studio: Pink Floyd and Beyond al MarTA di Taranto, con 55 opere di grande formato sulla famosa band prog-rock londinese e Denis O’Regan with QUEEN allo Spazio Murat di Bari, con 60 scatti fotografici sul gruppo musicale di Freddie Mercury, a rappresentare le immancabili ciliegine di un dolce confezionato da Puglia Sound con molta passione, dedizione e professionalità. Arrivederci alla prossima edizione.

Umberto De Giosa

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram