NEL MONDO, 94,5MLN DI CASI E OLTRE 2MLN DI MORTI

In Italia 12.415 ulteriori contagi e altri 377 morti. I dati delle regioni.

18_1_2021.jpg

cms_20671/johns-hopkins-university-1580683593.jpg

Nel mondo 94,5 milioni di casi e oltre 2 milioni di morti

La pandemia di coronavirus ha superato i 94 milioni e mezzo di contagi dopo aver registrato più di 614.000 casi nelle ultime ore e dopo aver superato i due milioni di morti venerdì nel mondo, secondo l’ultimo aggiornamento di oggi della Johns University Hopkins. Nello specifico i contagi sono stati 94.501.892 dall’inizio della pandemia - 614.657 in più rispetto a ieri - e 2.022.279 i decessi, 12.967 dei quali nel ultime 24 ore. I guariti invece sono stati 52.014.151 fino ad oggi.

cms_20671/4.jpg

cms_20671/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia 12.415 ulteriori contagi e altri 377 morti

Sono 12.415 i contagi da coronavirus in Italia resi noti nel bollettino della Protezione Civile pubblicato sul sito del ministero della Salute. Si registrano altri 377 morti, che portano il totale a 82.177 vittime dall’inizio dell’emergenza legata alla pandemia di Covid. Nelle ultime ore sono stati eseguiti ulteriori 211.078 tamponi. Salgono a 2.381.277 i casi totali dall’inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono 553.374, inclusi 2.503 pazienti in terapia intensiva. Il tasso di positività, calcolato tenendo conto anche dei test antigenici rapidi, è del 5,8%.

cms_20671/0.jpg

I dati delle regioni

Lombardia - Sono 1.603 i nuovi contagi di Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi. Si registrano altri 65 morti nella regione, che da ieri è entrata in zona rossa. Nelle ultime ore sono stati eseguiti 25.051 tamponi. Gli attualmente positivi sono 56.142, inclusi 452 ricoverati in terapia intensiva. Il totale delle vittime nella regione dall’inizio della pandemia sale a 26.237, mentre sono 514.166 i casi totali e 431.787 i dimessi/guariti.

Emilia Romagna - Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 201.988 casi di positività, su un totale di 14.723 tamponi (12.110 molecolari e 2.613 antigenici rapidi) eseguiti nelle ultime ore. Purtroppo, si registrano 41 nuovi decessi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di ulteriori tamponi fatti è dell’9,7%. Infatti, a livello nazionale viene preso in considerazione il numero complessivo di tamponi fatti, molecolari e rapidi, anche base di raffronto dei nuovi positivi. Lo stesso avviene nelle regioni. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, in questa prima fase riguardante il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani.

Lazio - "Su oltre 11 mila tamponi nel Lazio e oltre 12 mila antigenici per un totale di oltre 23 mila test, si registrano 1.243 casi positivi, 21 i decessi e +1.088 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre aumentano le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 5%. I casi a Roma città scendono a quota 500". Lo riferisce l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Toscana - In Toscana sono complessivamente 127.852 i casi di positività al coronavirus dall’inizio dell’epidemia, 406 in più (tutti confermati con tampone molecolare). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 115.676 (90,5% dei casi totali). Sono stati eseguiti ulteriori 9.379 tamponi molecolari e 3.164 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,2% è risultato positivo. Sono invece 4.825 i soggetti testati (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’8,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono 8.204, -5%. 15 i decessi comunicati.

Puglia - Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che in Puglia, sono stati registrati ulteriori 7.572 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e riscontrati 908 casi positivi: 411 in provincia di Bari, 42 in provincia di Brindisi, 98 nella provincia BAT, 193 in provincia di Foggia, 100 in provincia di Lecce, 65 in provincia di Taranto. Un caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. Sono stati poi registrati 25 decessi: 5 in provincia di Bari, 3 in provincia BAT, 3 in provincia di Brindisi, 9 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Friuli Venezia Giulia - In Friuli Venezia Giulia su ulteriori 4.109 tamponi molecolari sono stati rilevati 313 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,62%. Sono inoltre 782 i test rapidi antigenici realizzati dai quali sono stati rilevati 72 casi (9,21%). I decessi registrati sono 22; scendono sia i ricoveri nelle terapie intensive sia quelli in altri reparti.

SICILIA - Sono 1.439 i nuovi contagi di Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino della protezione civile. Si registrano altri 35 morti nella regione, che da ieri è in zona rossa. Nelle ultime ore sono stati eseguiti 44.527 tamponi. Sono 46.425 gli attualmente positivi, inclusi 208 pazienti ricoverati in terapia intensiva. Il totale dei decessi in Sicilia dall’inizio della pandemia sale a 2.989, mentre sono 120.729 i casi totali.

PIEMONTE - L’Unita’ di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 495 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 46 dopo test antigenico), pari al 5,7 % degli ulteriori 8.643 tamponi eseguiti, di cui 3.771 antigenici. Dei 495 nuovi casi gli asintomatici sono 201 (40,6%). I casi sono 94 di screening, 281 contatti di caso, 120 con indagine in corso, 15 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 46 in ambito scolastico e 434 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi sale a 216.788. I ricoverati in terapia intensiva sono 164. I ricoverati non in terapia intensiva sono 2460. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.359 I tamponi diagnostici finora processati sono 2.244153, di cui 976.308 risultati negativi. Sono 19 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale è ora di 8400 deceduti risultati positivi al virus.

VALLE D’AOSTA - Secondo i dati del bollettino regionale, in Valle d’Aosta sono 52 i nuovi casi di coronavirus riscontrati. Nelle ultime ore si registra una vittima che porta il totale a 394 da inizio emergenza.

SARDEGNA - Sono 35.774 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 202 nuovi casi. Si registrano anche 5 decessi (903 in tutto). In totale sono stati eseguiti 527.564 tamponi con un incremento di 3.119 test. Sono invece 507 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 48 i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.193. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 16.697 pazienti guariti, più altri 426 guariti clinicamente.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos