NATO,SENATO USA APPROVA ADESIONE SVEZIA E FINLANDIA

Griner condannata, Casa Bianca: "Russia accetti offerta per rilascio" - Ucraina: Zelensky apre a unioni civisi

1659673453notizie_dal_Mondo.jpg

cms_27044/NATO.jpgNato, Senato Usa approva adesione Svezia e Finlandia

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato a stragrande maggioranza la risoluzione che ratifica l’accesso di Svezia e Finlandia alla Nato, inviando un altro segnale che il Congresso rimane unito contro l’aggressione della Russia nei confronti di Ucraina e Europa. Con 95 voti favorevoli, c’è stato un solo voto contrario, quello del senatore repubblicano Josh Hawley che ha detto che gli Stati Uniti dovrebbero concentrarsi di più sulla minaccia della Cina invece che sulla sicurezza in Europa. Un altro repubblicano, Rand Paul, ha votato solo ’presente’.

Il leader della minoranza repubblicana Mitch McConnell ha insistito con forza sulla necessità di ratificare le adesioni due Paesi prima della pausa estiva dei lavori del Congresso, replicando, all’opposizione dei colleghi, che l’espansione della Nato rende l’America "più forte e sicura" ed invia un chiaro messaggio alla Cina.

La Camera aveva già approvato la risoluzione, con 394 voti favorevoli e 18 contrari, tutti repubblicani, e il presidente Joe Biden, ringraziando i senatori per l’approvazione, si è detto pronto a firmare la ratifica dell’adesione.

***** ***** ***** ***** *****

cms_27044/griner_afp_0408.jpgGriner condannata, Casa Bianca: "Russia accetti offerta per rilascio"

Gli Stati Uniti hanno presentato una ’’offerta importante’’ alla Russia per il rilascio della cestista americana Brittney Griner, condannata a nove anni di carcere con l’accusa di possesso e traffico di droga. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre, che ha invitato ’’Mosca ad accettare l’offerta’’. La stessa offerta riguarda il cittadino americano Paul Whelan trattenuto in Russia. Il presidente americano Joe Biden segue la questione ’’ogni singolo giorno’’, ha aggiunto la portavoce.

Intanto il Segretario di Stato americano Antony Blinken cercherà di parlare con il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov a margine del vertice Asean in Cambogia, ha detto il portavoce del Consiglio di sicurezza della Casa Bianca, John Kirby, alla Msnbc. 

"Non ho dubbi che se avrà l’opportunità di incontrare Lavrov, lo farà. E se non lo fa, se non accade, sono sicuro che il segretario Blinken si metterà in contatto con lui e gli parlerà", ha detto Kirby.

***** ***** ***** ***** *****

cms_27044/00.jpgUcraina, decine di migliaia di firme per nozze gay: Zelensky apre a unioni civili

"In questo momento, ogni giorno potrebbe essere l’ultimo: permettiamo alle persone dello stesso sesso di iniziare una famiglia e avere un documento ufficiale che lo provi".

Recita così la petizione, firmata da oltre 28mila persone, con cui si chiede la legalizzazione dei matrimoni gay in Ucraina, anche per garantire ai partner dei militari gay, che possono rimanere feriti o uccisi, gli stessi diritti dei coniugi eterosessuali.

In risposta alla petizione, Volodymyr Zelensky, che sin dall’inizio dell’invasione della Russia ha presentato la difesa dell’Ucraina come una lotta per la democrazia e i valori liberali occidentali, ha riconosciuto come "nel mondo moderno, il livello di democrazia in una società è misurato, tra le altre cose, sulle politiche teste ad assicurare eguali diritti a tutti i cittadini".

Il presidente ha aperto all’idea di "unioni civili" dal momento che per legalizzare i matrimoni gay bisognerebbe cambiare la Costituzione, che definisce il matrimonio "basato sul consenso tra un uomo ed una donna", e questo non è possibile in un periodo di guerra. Zelensky ha quindi detto di aver chiesto al primo ministro di valutare la possibilità di varare misure per il riconoscimento delle unioni civili.

Redazione Esteri

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos