MILAN E SASSUOLO IN FESTA! GOLEADA DEL NAPOLI AL SAN PAOLO

Deludono Juve, Atalanta, Inter e Lazio, spreca la Fiorentina

19_10_2020__CALCIO_SERIE_A.jpg

Dopo la parentesi azzurra - e in attesa del posticipo fra Verona e Genoa – la serie A è ripartita regalando alcune significative sorprese.

Partiamo dagli anticipi di sabato e in particolare dalla sonora sconfitta esterna della Lazio (3-0) per mano di un’ottima Sampdoria a cui hanno fatto seguito l’inatteso pareggio tra Crotone e Juventus (1-1), la clamorosa vittoria del Napoli contro l’Atalanta (4-1) e il successo del Milan sull’Inter, nel derby milanese, per 2-1.

Risultati abbastanza sorprendenti anche se condizionati – ad eccezione della gara del “San Paolo” - da questo dannato virus. Senza voler cercare attenuanti per quelle squadre che hanno perso punti, sta di fatto che la Lazio non è più quella ammirata nel periodo antecedente il lockdown, mentre la Juventus e soprattutto l’Inter (con 6 giocatori risultati positivi ai tamponi) hanno evidentemente pagato dazio in questa giornata. Ed è uno scenario che, purtroppo, potrebbe ripresentarsi ancora per molto tempo finendo col favorire o penalizzare le squadre coinvolte e condizionare, dunque, l’intero campionato.

Ma continuiamo questa rassegna con il pirotecnico anticipo domenicale tra Bologna e Sassuolo terminato con la vittoria degli emiliani per 4-3.

cms_19571/2_Caputo_IWP_ok.jpg

Le reti sono state realizzate da Palacio, Svanberg e Orsolini per i padroni di casa e da Berardi, Djuricic, Caputo e Tomiyasu (autogol) per il Sassuolo. Con questo risultato la squadra emiliana si piazza meritatamente al secondo posto, a due punti dal Milan.

Vince in trasferta anche il Cagliari che supera il Torino 3-2 grazie alle reti di Simeone (doppietta) e Joao Pedro, mentre Belotti realizza entrambe le reti – di cui una su rigore - per i granata.

Importante vittoria anche per l’Udinese che battendo in casa il Parma 3-2 conquista i primi punti in campionato. Vanno a segno Hernani e Karamoh per gli ospiti, mentre Samir, Iacoponi (autogol) e Pussetto firmano il successo per i friulani.

Finisce 2-2, invece, tra Spezia e Fiorentina. Dopo le reti di Pezzella e Biraghi per i viola, arriva la rimonta dello Spezia grazie alle reti di Verde e Farias.

Nel posticipo serale, infine, la Roma batte il Benevento 5-2 grazie alle reti messe a segno da Pedro, Dzeko (doppietta), Veretout e Peres. Di Caprari e Lapadula, invece, le uniche due reti segnate dal Benevento.

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos