MILAN, NAPOLI E ROMA COMANDANO LA CLASSIFICA A PUNTEGGIO PIENO

Perdono Juventus e Lazio, pareggia l’Inter, mentre in coda restano ancora senza punti Verona e Salernitana.

13_9_21_CALCIO_SERIE_A.jpg

In attesa delle gare di questa sera tra Bologna e Verona – e dopo gli anticipi Empoli-Venezia (1-2), Napoli-Juventus (2-1) e Atalanta-Fiorentina (1-2), la terza giornata del campionato di Serie A 2021-2022 è proseguita con la vittoria casalinga del Torino ai danni della Salernitana per 4-0 in virtù delle reti segnate da Sanabria, Bremer, Pobega e Lukic. Un risultato che permette ai granata di conquistare i primi tre punti del campionato, mentre condanna i campani ancora all’ultimo posto, con zero punti e con ben undici reti subite in tre giornate.

Partita ricca di gol anche allo stadio ‘Sardegna Arena’ di Cagliari dove il Genoa supera in rimonta la squadra di casa per 3-2. Al doppio vantaggio sardo con Joao Pedro (c.d.r.) e Ceppitelli rispondono i liguri con Destro e Fares (doppietta). Un risultato importante per il Genoa che lascia, così, l’ultimo posto in classifica, mentre per i sardi – fermi al penultimo posto - resta il rammarico per la vittoria mancata nonostante il doppio vantaggio iniziale.

cms_23143/2_pioli_allenatore_fg_ipa_ok.jpg

Emozioni a ‘San Siro’ dove il Milan di Pioli batte la Lazio 2-0 e mantiene la testa della classifica. Sbaglia un rigore con Kessie, ma festeggia il ritorno in campo di Ibrahimovic, autore del gol raddoppio. Di Leao, invece, il gol del vantaggio rossonero proprio sul finire del primo tempo.

Resta al comando della classifica anche la Roma che in casa batte il Sassuolo 2-1 grazie alle reti di Cristante ed El Shaarawy (in pieno recupero), mentre Djuricic aveva siglato la rete del momentaneo pareggio.

Conquista tre punti anche l’Udinese che supera in trasferta lo Spezia 1-0 grazie alla rete di Samardzic nel finale di gara. Una vittoria che consente ai friulani di posizionarsi a ridosso delle prime in classifica.

Finisce 2-2, invece, la gara tra Sampdoria e Inter. Le reti sono state realizzate da Dimarco e L. Martinez per i nerazzurri e da Yoshida e Augello per i blucerchiati. Occasione sprecata per la squadra di Inzaghi incapace di mantenere il vantaggio per ben due volte. Altro passo in avanti, invece, per la Sampdoria che ottiene il secondo punto consecutivo.

Con questi risultati, pertanto, la classifica vede tre squadre al comando con nove punti: Milan, Napoli e Roma. A seguire troviamo Inter (7), Udinese (7), Lazio (6) e Fiorentina (6). La Juventus, invece, resta al penultimo posto con un punto. Restano ancora a zero punti, inoltre, Verona e Salernitana.

(Foto da adnkronos.com Fotogramma/Ipa - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos