MEDVEDEV:"CON ADESIONE NATO,TERZA GUERRA MONDIALE"- LA RISPOSTA DI BIDEN

MEDVEDEVCON_ADESIONE_NATO,TERZA_GUERRA_MONDIALE-_LA_RISPOSTA_DI_BIDEN.jpg

cms_27701/Dmitry_Medvedev.jpgLa richiesta ucraina di entrare nella Nato, non è altro che la richiesta di "affrettare la terza guerra mondiale".E’ quanto scrive su Telegram l’ex presidente russo Dmitri Medvedev, citato dalla Tass.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky "vuole accelerare l’adesione alla Nato.

Grande idea.Implora soltanto la Nato di accelerare l’inizio della Terza guerra mondiale", scrive Medvedev, oggi vice presidente del Consiglio nazionale di sicurezza russo.

Medvedev si è poi lamentato che il presidente americano Joe Biden non abbia riconosciuto le annessioni."E’ strano si sia ricordato di noi.

Comunque è un peccato. Avremmo potuto trovare un buon posto per aprire un consolato americano nei nuovi soggetti della Federazione Russa", ha ironizzato.

***** ***** *****

cms_27701/Joe_Biden.jpgBiden: "Non ci faremo intimidire da Putin"

"L’America e i suoi alleati non si faranno intimidire dalle parole temerarie di Putin e le sue minacce".

Lo ha detto il presidente americano Joe Biden, sottolineando che gli Stati Uniti "difenderanno ogni centimetro di territorio della Nato".

"Non mi fraintenda Mr Putin, ogni centimetro", ha ribadito in dichiarazioni alla Casa Bianca, citate dalla Cnn.

"Gli Stati Uniti condannano il fraudolento tentativo della Russia di annettersi oggi territorio sovrano ucraino. La Russia sta violando la legge internazionale, calpestando la carta dell’Onu e mostrando il suo disprezzo per tutte le nazioni pacifiche". Così Joe Biden reagisce all’annessione delle regioni ucraine proclamata da Vladimir Putin.

Le azioni del presidente Putin "sono un segnale che è in difficoltà", ha aggiunto Biden. "Gli Stati Uniti non riconosceranno mai tutto questo. E francamente non lo farà nemmeno il resto del mondo. Uno non può prendersi il territorio dei vicini e cavarsela, è molto semplice", ha affermato Biden alla Casa Bianca.

"Non sbagliamoci, queste azioni non hanno legittimità", ha affermato il presidente americano, aggiungendo che "in risposta ai falsi proclami russi di annessione, gli Stati Uniti, insieme ad alleati e partner, oggi stanno annunciando le nuove sanzioni". "Sanzioni - ha proseguito - che imporranno un costo su individui ed entità, fuori e dentro la Russia, che forniscono sostegno economico e politico ai tentativi illegali di cambiare lo status del territorio ucraino".

"Gli Stati Uniti onoreranno sempre i confini internazionalmente riconosciuti dell’Ucraina e continueremo a sostenere i suoi sforzi per riprendere il controllo dei suoi territori rafforzando la sua mano militarmente e diplomaticamente" ha sottolineato Biden, in una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca, ricordando che nei giorni scorsi Washington ha annunciato un nuovo pacchetto di aiuti militari del valore di 1,1 miliardi di dollari.

"Continueremo a fornire all’Ucraina l’equipaggiamento necessario per difendersi, inamovibili di fronte allo sfacciato tentativo russo di ridisegnare i confini del suo vicino", ha aggiunto il presidente Usa. Infine, ha esortato "tutti gli altri membri della comunità internazionale a respingere gli illegali tentativi di annessione della Russia e rimanere al fianco del popolo ucraino per quanto sarà necessario".

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram