MARIELLA MULAS - poetessa

"IO TUA PRESENZA"

Mariella_Mulas_Sulle_note_dell_Anima.jpg

L’International Web Post è lieto di riservare questo nuovo spazio ad una delle forme più nobili della creatività dell’animo umano:la poesia.

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo la poesia della poetessa Mariella MULAS, che arricchisce questa nostra rubrica "Sulle note dell’Anima”", di cui ciascun lettore potrà farsi protagonista inviandocene la propria.

cms_18059/pergamena-gialla_53876-91513.jpg

Il nostro commento.

Mariella consegna ad un suo amore l’ampolla magica che racchiude la sua vita ed i suoi sogni. Nel titolo " Io tua presenza" possiamo comprendere la grande intensità di un amore. Quando si ama veramente la nostra identità si plasma sull’identità dell’altro, in una sublime e struggente fusione.

L ’autrice invoca un’eterna memoria del vissuto amoroso come culla e scrigno di germogli che annunciano auspicate rinascite. Mariella eternizza gli attimi di amore e crea con questi straordinari fili della memoria, un ricamo come struttura portante e chiave di volta del presente e del futuro, un futuro che deve e può tollerare l’assenza della persona amata senza negarne l’amorevole ed appassionato ricordo.

" Io tua presenza", poche parole che racchiudono l’intensità di un grande amore, parole come note della grande sinfonia del cuore, pochi suoni che riescono a restituire la fragrante armonia dell’eterna appartenenza. " Non negare mai gli attimi di amore". In queste note del cuore, Mariella condensa la sua preghiera come supplica affinchè niente venga negato con il passare dei giorni e tutto possa alimentare il respiro del presente e del futuro.

Il dolore fa parte dell’amore e da questo riparato, così anche i momenti bui dello splendore amoroso devono essere intesi come parte integrante della passione. In questa poesia, l’autrice consegna il suo testamento amoroso ed affida all’amore eterno il compito di restituire alla solitudine la tenerezza struggente della continuità affettiva, unica salvezza per i cuori. " Non trascurare di me pensiero": poche lapidarie parole come inno alla celebrazione dell’ amato, come speranza che tutto possa essere salvato.

L’ amore genera amore nella spiaggia deserta della vita , la luce del cuore diventa sguardo avvolgente generatore di eterno amore .

Info:“Sulle note dell’anima” -International Web Post - Redazione di Nettuno - Via Santa Marinella 157 – 00048 Nettuno (RM)

Maria Casalanguida - Manuela Fiorini de Rensis

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App