MACCHIE SCURE DELLA PELLE SU VISO E CORPO

ECCO COME FARLE SPARIRE

MACCHIE_SCURE_DELLA_PELLE_SU_VISO_E_CORPO_L_Angolo_della_bellezza.jpg

Le macchie della pelle sono un problema che colpisce quasi tutte le donne. Soprattutto durante l’estate, se ci esponiamo troppo ai raggi solari o se facciamo abuso di lampade UVA (spesso molto più dannose per la nostra pelle), notiamo il comparire di macchie strane, marroni o rosse più o meno chiare o scure, di forme e dimensioni diverse. Vediamo quindi di cosa si tratta e come possiamo intervenire per curarle al meglio e con prodotti di origine naturale.

cms_7868/2.jpgPurtroppo, non tutti sanno che non adottando un’adeguata protezione solare rischiamo di inscurire alcune zone della pelle sia del viso che del corpo, perché non tutti sanno che il sole è causa di ipermelanosi, ovvero di un concentrarsi di melanina solo in determinati punti del corpo - i cosiddetti melasmi o cloasmi -, le classiche macchie marroncine tanto frequenti. Alcune di queste però, non sono dovute a un’inadeguata protezione, bensì all’età, come conseguenza dell’acne o addirittura all’assunzione di ormoni, malattie autoimmuni e disfunzioni di carattere metabolico. In tal caso, dovremo insistere un po’ di più nelle pratiche di sbiancamento, se necessario anche tutti i giorni. Sappiate però che questo tipo di problema può essere facilmente risolto con rimedi del tutto naturali e addirittura quasi a costo zero. Per esempio, per avere una pelle più luminosa e allo stesso tempo priva di impurità, possiamo utilizzare il limone. Questo agrume contiene molteplici proprietà che lo rendono ottimo per attenuare quelle fastidiose macchioline sul viso che compaiono durante la stagione estiva o per via dell’avanzare dell’età. Per testare la sua efficacia, non dobbiamo fare altro che utilizzare il succo dopo averlo spremuto su di un batuffolo di cotone, picchiettandolo dolcemente sulle zone dove avete le macchie e lasciandolo agire per circa dieci minuti, ricordandoci di ripetere l’operazione almeno due o tre volte a settimana.

cms_7868/3.jpg

Un altro metodo molto efficace per combattere questo inestetismo consiste invece nell’uso di un comune ortaggio che tutti abbiamo in casa: la cipolla. Per quanto il suo odore risulti poco gradevole, la cipolla riesce benissimo ad attenuare le macchie marroni, sia sul viso che sul corpo. Ecco come: tagliatela a dadini e sfregatela sulla pelle, dopo soli cinque minuti sciacquate sotto l’acqua fresca e successivamente passateci sopra la scorza del limone. Infine, se non avete la pelle arrossata, bagnate un batuffolo di cotone con dell’acqua ossigenata e tamponate tutte le parti del viso e del corpo dove sono comparse le macchie scure, ovviamente evitando le zone del viso più delicate, altrimenti rischierete di irritarle. Un ultimo rimedio consiste nella preparazione di una lozione a base di rafano grattugiato con l’aggiunta di 200 ml di aceto di vino bianco, messo a macerare in una brocca per un giorno intero. Dopo aver filtrato il composto, con il liquido ottenuto potrete tamponare le macchie come fosse un tonico, da utilizzare anche tutte le sere.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App