LUNGO I MEANDRI DELLA MENTE

LUNGO_I_MEANDRI_DELLA_MENTE_NR_13_I_SEGRETI_DELLA_PAROLE.jpg

cms_20863/1.jpg

Vincent Van Gogh “Notte stellata” - Moma The Museum of Modern Art

Lungo i meandri della mente

attraverso fiumi d’illusioni,

percorro colline inaridite da

immani delusioni,

scalo impervie pareti

costellate da pietre aguzze

ferendo le mani

per giungere

sulla cima agognata

dove luna e stelle

sono in attesa per avvolgere

l’anima affranta,

confortare il cuore che

le intemperie della vita

hanno ferito.

Tormenti interiori hanno

lasciato solchi profondi,

lacrime amare hanno

segnato lo sguardo,

la disperazione ha

dilaniato il seno.

Ora sotto questo

manto stellato

lontano da ansie e

angosce attendo la pace

nella malinconica certezza

di un nuovo avvenire...

cms_20863/2.jpgPunto di riflessione dell’Autrice...

VITA....cos’è questa vita? Cosa ci riserva, ci dona e cosa no.

Quante lacrime di dolore, di gioia, un altelenarsi di certezze e incertezze. Sanscrito g’ivathas, Vita, un breve passaggio in questo mondo dove questo viaggio meraviglioso alla ricerca dell’io, del suo senso accompagna la nostra speranza in un futuro migliore, in quel domani ricco soltanto di certezze, soltanto del bene annientando il male.

Il desiderio di ogni essere umano è quello di avere una lunga vita, di non doversi allontanare da ciò che ama vivendo pacificamente e in serenità, ma questo dipende unicamente da ognuno di noi, ricercare il bene e donando amore, senza alcuna differenza di etnia passata presente, sarà possibile? Certamente non basta desiderarlo ma dobbiamo volerlo con tutte le nostre forze, con tutta l’anima e si potrà raggiungere questo obiettivo.

Anna Giancarlo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos