LITI INTERNE AL M5S

La Casaleggio associati contro Conte

1622579810copertina.jpg

“La pronuncia del garante della privacy sui dati degli iscritti al Movimento 5 stelle è chiarissima. Il titolare di quei dati è solo il Movimento”. Questo si legge sui canali ufficiali dei pentastellati, lasciando intendere un clima teso e pieno di insidie. La nomina di Giuseppe Conte a capo politico non basta a sedere gli animi accessi. I grillini in questi anni hanno attuato una metamorfosi sostanziale, dal Vaffa Day a sedere negli scranni del parlamento, da rivoltare il palazzo come una scatoletta di tonno, fino alla maxi coalizione del governo Draghi. Questa ultima scelta del garante Grillo non è piaciuta alla stragrande degli iscritti, sancendo la fine della storica collaborazione con la piattaforma Rousseau guidata dal figlio di Casaleggio. Pertanto, la nuova fase del movimento sta prendendo piede, ma non con poche difficoltà.

cms_22065/foto_1.jpg

La rottura con Davide Casaleggio (figlio di Gianroberto) è sintomo di un distacco totale con il passato. A cercare di mediare la situazione ci ha pensato Conte, ma la tanto ricercata serenità è ancora ben lontana: “Il M5s sta completando un processo di profonda maturazione collettiva al fine di presentare al Paese una proposta politica innovatrice”. L’ex premier sembra essere entrato nel mood del politico di turno, ignorando la reale entità di questa scissione interna. L’emblema di tutta questa vicenda, si materializza con uscite eccellenti come Di Battista, Lezzi e Morra (giusto per citarne alcuni). I problemi sono svariati e l’epilogo di una storia d’amore terminata in tragedia.

cms_22065/foto_2.jpg

La lotta più aspra sta nei dati degli iscritti, la Casaleggio associati prende tempo sul restituire i dati, mentre il Garante della Privacy da ragione ai vertici pentastellati. Anche su questo tema, Giuseppe Conte lancia un tweet: “Il provvedimento del Garante della privacy fa chiarezza e spazza via qualsiasi pretesto. Ora si parte, si guarda avanti”. Tutto in alto mare, dove l’incertezza si focalizza sul futuro. Il movimento vuole svoltare ma non ha le idee chiare, con una spaccatura senza limiti. Il tempo sarà maestro, indicando realmente dove potrà arrivare questa forza politica senza commettere errori di giudizio come nel passato.

Giuseppe Capano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos