LIBRI PER TUTTI

Grandi e piccini, abili e super abili

161715879831_3_2021LIBRI_PER_TUTTI_GRANDI_E_PICCINI,_ABILI__E_SUPER_ABILI.jpg

Il mese di marzo scivola via con tutto il suo vasto almanacco denso di giorni culturalmente intensi. La “Pagina della Cultura” ha voluto percorrerlo soffermandosi sulle date celebrative per valorizzarne i contenuti ma non trascurando comunque l’informazione medica, la letteratura, la cucina storica, gli straordinari percorsi archeologici e artistici, gli itinerari storico naturalistici, le tante riflessioni su temi esistenziali e sociali e tante interviste a personaggi dello spettacolo, a musicisti talentuosi, a persone di chiara fama e a persone impegnate nella solidarietà e per i diritti umani.

Nella rubrica mensile dedicata ai libri propongo taluni temi sui quali ci siamo incontrati. Alcuni testi sono gratuiti, altri non lo sono ma esistono anche in versione economica, alcuni sono per Super abili, alcuni per grandi, altri per piccini…insomma: libri per tutti perché – e cito Cartesio - “la lettura dei buoni libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati”.

1. IL MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI RACCONTA. QUANDO A ROMA VIVEVANO GLI ELEFANTI

a cura di Patrizia Gioia (Rubettino editore)

cms_21432/1.jpgSono tanti i ritrovamenti riferibili al Pleistocene ma pochi sono conservati e visibili. L’Italia, fatta eccezione per alcune aree archeologiche di chiara fama e adeguatamente valorizzate, presenta una straordinaria varietà di siti di rilievo dal punto di vista culturale e scientifico, ma carenti sotto il profilo della fruizione. A Roma il Museo di Casal de’ Pazzi è un luogo d’elezione in cui si preserva un vasto patrimonio e lo si valorizza non solo attraverso la conservazione di manufatti e reperti ma con una sapiente e ampia offerta didattica, che si affianca alle tradizionali visite ai laboratori, ad eventi e attività. Il rigore scientifico del testo si coniuga con la capacità divulgativa grazie alla professionalità di Patrizia Gioia che abbiamo avuto il privilegio di conoscere nella rubrica.

https://www.internationalwebpost.org/contents/IL_MUSEO_VA_IN_PERIFERIA_(parte_I)_21008.html#.YGM6aK8zaUk

https://www.internationalwebpost.org/contents/IL_MUSEO_VA_IN_PERIFERIA_(parte_II)_21017.html#.YGM6Ca8zaUk

2. LA BALLERINA COSMICA (Salani edizioni)

di Linda Ferri

cms_21432/2.jpgNe avevo parlato nell’articolo A MARZO...Siamo tutti Atalanta - LA BALLERINA COSMICA con i RACCONTASTORIE di "Storie di Pace per tutti".

La protagonista del racconto, Pepita, vuole fare la ballerina, ma senza scarpette che imprigionano i piedi. Vuole diventare una `ballerina cosmica’, dondolarsi a testa in giù da una stella e sollevarsi in volo appesa a una nuvola. Ma gli astri sono così lontani e le nuvole fuggono tra le sue dita... Sarà la natura stessa ad aiutarla, attraverso il coro delle sue voci.

La video-lettura accessibile in Simboli CAA e Lis è gratuitamente disponibile al link:

https://youtu.be/nYakV1HtCZU

3. DONNE NEL BUIO

di Vito Coviello (Associazione ciechi, ipovedenti e invalidi lucani ACIIL Onlus)

cms_21432/3.jpg“Donne nel Buio” di Vito Coviello è una raccolta di storie di donne. Le donne di cui parla l’autore sono donne fiere che non cedono né a minacce né a lusinghe, pronte ad affrontare il loro destino, donne misteriose che compaiono e scompaiono nel percorso della vita.

È bello che, in questo momento storico, si dedichi un libro alle donne che, nel tempo, grazie al loro coraggio, hanno acquisito tanti diritti e, purtroppo, ancora vengono private della loro libertà o piuttosto della loro vita. Ed è ancora più bello che a farlo sia un uomo, un uomo del sud, nato e cresciuto in una regione dove esiste ancora il mito della superiorità di genere.

Il libro è gratuitamente disponibile al link:

https://aciil-basilicata.webnode.it/_files/200000045-c3c35c3c37/Donne%20nel%20buio.pdf

4. AL RINTOCCAR DEI SENSI ASSOPITI

di Tregor Russo (Ex Libris, edizioni)

cms_21432/4.jpgLa Pagina della Cultura conosce Tregor Russo per i servizi alla Scoperta Borghi più belli d’Italia.

https://www.internationalwebpost.org/contents/L%E2%80%99ARTISTA_IN_PRESA_DIRETTA:_TREGOR_RUSSO_20152.html#.YGM9Hq8zaUk

Nell’intervista da me condotta aveva anticipato la seconda silloge di poesie e pensieri " Al Rintoccar dei sensi assopiti ". Distribuita sia in Italia che in Europa, la silloge nasce dalla volontà di seguire un percorso costellato di concetti astratti codificati dal Karma dell’Artista, Compositore, Docente e Scrittore Tregor Russo.

Video clip: https://www.youtube.com/watch?v=li7lCCcHS0w

L’eredità del sapere e del divenire arcaico, l’oppressione del dolore della Vita, perdendosi per ritrovare se stessi oltre l’Oblio, in cui prendono origine la filosofia, la spiritualità, l’amore e la psicoanalisi.

Arte, Teatro, Poesia, Architettura e Cultura si fondono magicamente nella terra degli dei ad Agrigento. La silloge con segnalibro in omaggio è acquistabile via e-mail scrivendo a: info@edizioniexlibris.com

1. ASSENTI SENZA GIUSTIFICAZIONI

di Rosario Esposito La Rossa

cms_21432/5.jpgIn ricordo delle vittime innocenti delle mafie, il libro che consiglio è "Assenti. Senza giustificazioni", di Rosario Esposito La Rossa (Einaudi Ragazzi):

Il professor Ruoppolo viene assegnato a un istituto del rione napoletano Siberia. Entra in classe e si stupisce di trovarla vuota. Sulla cattedra ci sono il registro con i nomi dei ventidue assenti e, accanto, una pila di fogli. Ruoppolo prende quei fogli e trova le risposte: quelli sono temi scolastici scritti da bambine e bambini, ragazze e ragazzi vittime innocenti delle mafie, massacrati o costretti ad assistere ai crimini più efferati…

Buona lettura a tutti e a tutte!!!!

Antonella Giordano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos