LE IMPORTAZIONI DI BENI E SERVIZI A LIVELLO INTERNAZIONALE

Lussemburgo, Hong Kong e Singapore guidano la classifica delle importazioni di beni e servizi in percentuale del PIL

LE_IMPORTAZIONI_DI_BENI_E_SERVIZI_A_LIVELLO_INTERNAZIONALE_.jpg

La banca mondiale calcola il valore delle importazioni di beni e servizi in base alla definizione indicata di seguito: “Le importazioni di beni e servizi rappresentano il valore di tutti i beni e altri servizi di mercato ricevuti dal resto del mondo. Includono il valore di merci, noli, assicurazioni, trasporti, viaggi, royalties, diritti di licenza e altri servizi, come servizi di comunicazione, edilizia, finanziari, informativi, aziendali, personali e governativi. Escludono la retribuzione dei dipendenti e i redditi da capitale […] e i pagamenti di trasferimento” (https://data.worldbank.org/indicator/NE.IMP.GNFS.ZS?view=chart).

Ranking delle nazioni per valore delle importazioni di beni e servizi nel 2020.

Il Lussemburgo è al primo posto nel 2020 per valore delle importazioni di beni e servizi con un valore di 175,80%, seguito da Hong Kong con un ammontare pari a 174,92% e da Singapore con un ammontare pari a 144,32%. A metà classifica vi sono Grecia con un valore pari a 39,44%, Armenia con un ammontare pari a 39,55%, e Portogallo con un ammontare pari a 38,67%. Chiudono la classifica Tanzania con un valore pari a 15,31%, l’Argentina con un ammontare pari a 13,89% e il Sudan con un valore a 4,83%.

Lussemburgo.

Il valore delle importazioni di beni e servizi nel Lussemburgo è diminuito nel passaggio tra il 2016 ed il 2020 passando da un valore pari a 177,63% fino ad un valore pari a 175,80% ovvero una variazione pari a -1,82 unità pari ad un valore di -1,03%. Nel passaggio tra il 2016 ed il 2017 il valore delle importazioni di beni e servizi nel Lussemburgo è cresciuto da un valore pari a 177,63% fino ad un valore pari a 182,46% ovvero pari ad una variazione di 4,83 unità pari ad un valore di 2,72%. Nel passaggio tra il 2017 ed il 2018 il valore delle importazioni di beni e servizi è diminuito da un ammontare pari a 182,46% fino ad un valore pari a 175,54% ovvero pari ad un valore di -6,91 unità pari ad un valore di -3,79%. Nel passaggio tra il 2018 ed il 2019 il valore delle importazioni di beni e servizi nel Lussemburgo è passato da un ammontare pari a 172,76% fino ad un valore pari a 175,80% ovvero pari ad una variazione di 3,04 unità pari ad un valore di 1,76%.

Hong Kong.

Il valore dell’andamento delle importazioni di beni e servizi a Hong Kong è diminuito da un valore pari a 184,73% nel 2016 fino ad un valore pari a 174,92% nel 2020 ovvero una variazione pari a -9,81 unità pari ad un valore di -5,31%. Nel passaggio tra il 2016 ed il 2017 il valore delle importazioni di beni e servizi è cresciuto da un valore pari a 184,73% fino ad un valore pari a 187,91% ovvero pari ad una variazione di 3,18 unità pari ad una variazione di 1,72%. Tra il 2017 ed il 2018 il valore delle importazioni di beni e servizi a Hong Kong è cresciuto da un ammontare pari a 187,91% fino ad un valore pari a 188,57% ovvero pari ad un valore di 0,66 unità pari ad un valore di 0,35%. Tra il 2018 ed il 2019 il valore delle importazioni di beni e servizi ad Hong Kong è diminuito da un valore pari a 188,57% fino ad un valore pari a 176,12% ovvero pari ad una variazione di -12,45 unità pari ad un valore di -6,60%. Tra il 2019 ed il 2020 il valore delle importazioni di beni e servizi è diminuito da un valore pari a 176,12% fino ad un valore pari a 174,92% ovvero pari ad un valore di -1,20 unità pari ad un valore di 0,68%.

Singapore.

Il valore delle importazioni di beni e servizi a Singapore è cresciuto da un pari a 138,57% fino ad un valore pari a 144,32% ovvero pari ad una variazione di 5,75 unità pari ad un valore di 4,15%. Tra il 2016 ed il 2017 il valore delle importazioni di beni e servizi a Singapore è cresciuto da un valore pari a 138,57% unità fino ad un valore pari a 144,65% ovvero pari ad un valore di 6,08 unità pari ad un valore di 4,38%. Nel passaggio tra il 2017 ed il 2018 il valore delle importazioni di beni e servizi a Singapore è cresciuto da un ammontare pari a 144,65% fino ad un valore paria 148,28% ovvero pari ad una variazione di 3,63 unità pari ad un valore di 2,51%. Nel passaggio tra il 2018 ed il 2019 il valore delle importazioni di beni e servizi a Singapore è diminuito da un valore pari a 148,28% fino ad un valore pari a 147,63% ovvero pari ad una variazione di -0,66 unità pari ad un valore di -0,44%. Nel passaggio tra il 2019 ed il 2020 il valore delle importazioni di beni e servizi a Singapore è diminuito da un ammontare pari a 147,63% fino ad un valore pari a 144,32% ovvero pari ad una variazione di -3,30 unità pari a a-2,24%.

Conclusioni.

Ovviamente il valore delle importazioni di beni e servizi è molto elevato in taluni piccoli paesi, come Lussemburgo, Hong Kong e Singapore, che svolgono anche un ruolo di snodo intermodale dei trasporti internazionali. Inoltre occorre considerare che tali economie, sebbene vantino di un PIL pro-capite molto elevato, presentano un valore del PIL totale abbastanza ridotto, pertanto può essere facile superare il valore del 100% del PIL in termini di importazioni di beni e servizi. Vale a dire che non necessariamente tali importazioni vengono ad essere destinate all’utilizzo del paese stesso, soprattutto per quanto riguarda le importazioni di servizi. Tuttavia bisogna tener presente che i paesi europei a reddito medio-alto hanno un livello delle importazioni di beni e servizi rispetto al PIL pari sostanzialmente ad un valore compreso tra il 25 ed il 50%, mentre i paesi di nuovo sviluppo - come Cina ed India, che sono dei paesi sostanzialmente esportatori - hanno un valore delle importazioni di beni e servizi rispetto al PIL tra il 15 ed il 20%.

cms_22568/Foto_1.jpg

cms_22568/Foto_2.jpg

cms_22568/Foto_3.jpg

cms_22568/Foto_4.jpg

cms_22568/Foto_5.jpg

cms_22568/Foto_6.jpg

cms_22568/Foto_7.jpg

cms_22568/Foto_8.jpg

cms_22568/Foto_9.jpg

cms_22568/Foto_10.jpg

cms_22568/Foto_11.jpg

Angelo Leogrande

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos