LA ROME ART WEEK SI APRE IN SINERGIA CON IL MIAMI NEW MEDIA FESTIVAL

Attesa una videocall dedicata agli artisti italiani

1597879750Copertina.jpg

La quinta edizione di Rome Art Week si arricchisce della sinergia con il Miami New Media Festival, quest’anno dedicato al rapporto tra New Media Art e censura. Si indagherà quindi sul valore di piattaforme e dispositivi che da un lato permettono l’accesso alla vastità dello scibile umano e dall’altro limitano e puniscono la creatività degli artisti, specie nei paesi più conservatori del mondo.

Rome Art Week partirà dunque con un’interessante videocall dedicata a tutti i video artisti che parteciperanno a RAW 2020.

cms_18725/Foto_1.jpg

Per chi non lo conoscesse, il Miami New Media Festival è un evento inclusivo e si incoraggia la partecipazione di video-artisti di qualsiasi età, dai 16 anni in poi, e di qualsiasi genere, senza restrizioni di nazionalità o residenza. È aperto a tutti i tipi di pubblico: artisti, studenti d’arte, studiosi, istituzioni accademiche, curatori, collezionisti, istituzioni e aziende. Per iscriversi gratuitamente alla call italiana basta andare alla pagina web https://romeartweek.com/it/miami-new-media-festival e compilare il modulo entro il prossimo 30 agosto.

cms_18725/Foto_2.jpg

I video selezionati saranno esposti, durante la settimana di Rome Art Week (www.romeartweek.com/it) all’evento del Miami New Media Festival (www.miaminewmediafestival.com), che si terrà presso una prestigiosa sede espositiva romana, che verrà rivelata a breve. La partecipazione è completamente gratuita e vi sarà inoltre l’opportunità di vedere la propria opera di videoarte esposta a Miami e nelle altre tappe mondiali del festival.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App