LA ROMA VINCE E SI GODE IL PRIMATO IN SOLITARIA

Tornano alla vittoria anche Inter e Juve, mentre rallentano Napoli, Lazio e Milan

1_Serie_A_ok.jpg

In attesa delle gare di questa sera, Atalanta-Torino e Bologna-Salernitana, e dopo gli anticipi Sassuolo-Milan (0-0), Roma- Monza (3-0) e Inter-Cremonese (3-1), la quarta giornata del campionato di Serie A 2022-2023 è proseguita con la vittoria casalinga dell’Udinese ai danni della Fiorentina per 1-0 grazie alla rete segnata da Beto verso la metà del primo tempo.

Finisce 1-1, invece, tra Empoli e Verona. Alla rete di Baldanzi per i padroni di casa risponde, a metà ripresa, Kallon per i veneti.

Stesso risultato anche allo ‘Stadio Luigi Ferraris’ di Genova tra Sampdoria e Lazio. Dopo il vantaggio degli ospiti nel primo tempo con Immobile, arriva il gol del pareggio di Gabbiadini nei minuti di recupero.

E termina in parità (1-1) anche la gara tra Napoli e Lecce. Le reti, entrambe nel primo tempo, sono state realizzate da Elmas per i partenopei e da Colombo per gli ospiti. Da segnalare un rigore fallito dallo stesso Colombo per i salentini poco prima del vantaggio campano.

cms_27355/2_allegri_afp_ok.jpg

Dopo due pareggi consecutivi, invece, torna a sorridere la Juventus di Allegri che batte sul proprio campo lo Spezia 2-0 in virtù delle reti, una per tempo di Vlahovic e Milik.

Con questi risultati, pertanto, la classifica aggiornata vede la Roma al comando della classifica con 10 punti. A seguire troviamo Inter (9), Napoli, Milan, Juventus e Lazio (8), Atalanta, Torino e Udinese (7), Fiorentina e Sassuolo (5), Salernitana e Spezia (4), Empoli (3), Lecce, Verona e Sampdoria (2), Bologna (1), Cremonese e Monza (0).

IL PUNTO

Si son giocate già quattro giornate, ma il campionato non sembra essere decollato… almeno per le squadre di vertice. A turno, infatti, le big perdono terreno; questa volta, per esempio, è toccato a Milan, Napoli e Lazio.

Inoltre, nessuna squadra è a punteggio pieno, ma il fatto curioso è che su dodici punti disponibili l’Inter ne ha già persi tre - con tre vittorie ed una sconfitta – mentre Lazio, Milan, Napoli e Juve addirittura quattro - con due vittorie e altrettanti pareggi. Va meglio, invece, alla Roma che ha lasciato sul terreno di gioco appena due punti. Siamo ancora al calcio d’agosto, è vero, ma il ritardo già accumulato sembra eccessivo considerata la forza delle squadre su menzionate e il numero di giornate disputate. Dando un’occhiata in coda, invece, salta agli occhi l’ultimo posto delle due neopromosse, Cremonese e Monza, ancora a zero punti.

(Foto da adnkronos.com Fotogramma e Afp - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram