LA MERAVIGLIA CHE MI CIRCONDA

LA_MERAVIGLIA_CHE_MI_CIRCONDA_NR_13_I_SEGRETI_DELLA_PAROLE.jpg

cms_20608/0.jpg

Il giardino di Claude Monet a Giverny

Viaggio col pensiero e la fantasia ed immagino la bellezza che mi circonda

respiro il soffio del vento, mi inebrio e colgo la sua essenza,

senza timori mi lascio accarezzare da quel senso di libertà e meraviglia

che fa apprezzare la bellezza della vita e ne sento la sua musicalità,

il dolce suono di un’innata melodia riemerge e l’eco accarezza la mia mente;

è la meraviglia della natura: della luna e del sole, del cielo e delle stelle.

La bellezza di stare da soli ad ammirare quella calma…

scenario irreale che lontano dalla città ti circonda,

sentire il silenzio delle alte vallate innevate,

mentre il sole lieve ha iniziato la sua discesa e gli abeti si colorano di rosso.

La meraviglia del percepire il profumo del mare

custodito all’interno d’una conchiglia, nel suo dondolare sulla battigia

ornata di ciottoli e granelli di sabbia che segna dolci passi sulla risacca.

Una brezza leggera, come un timido bacio

accompagna l’aurora al sorger del sole;

al mattino la fragranza del pane appena sfornato,

la meraviglia è danzare a piedi nudi sotto la pioggia

gocce sottili accarezzano il volto e respirare quel profumo di petricore,

tipico della quiete dopo la tempesta; fare la pace, sfiorarsi le labbra

e guardarsi negli occhi e accarezzarsi la pelle,

è il mare in burrasca e passione ardente,

è la legna del fuoco che arde, il bagliore d’un momento

d’un gesto da cogliere e custodirlo in eterno.

La bellezza di stare a parlare e del saper ascoltare,

è quella rondine che volteggia leggera,

tra le nuvole e il vento ma non è primavera;

quell’incanto dell’addormentarsi scambiandosi il respiro

abbracciati tra le braccia dell’altro in un unico corpo.

Ma la vera meraviglia è in te

è quel desiderio silente, custodito nel tuo cuore

che ti porta a nutrire la speranza di un mondo migliore.

cms_20608/4.jpgPunto di riflessione dell’autore:

Con questa mia poesia cerco di evidenziare l’importanza della bellezza delle piccole cose, in particolare dopo l’esperienza traumatica scaturita dal covid nello scorso anno, il riuscire ad apprezzare l’importanza della nostra quotidianità, della vicinanza dei nostri affetti e luoghi a noi cari, anche magari insignificanti, ma la cui presenza ed esistenza traccia l’essenzialità della nostra vita.

Giuseppe Milella

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram