L’ISRAELE VISTA DA FABIEN VOILEAU

1650858629Fabien_Voileau.jpg

cms_25787/1.jpg

Fabien Voileau fonde la fotografia di strada con Still Life (Nature Morte) per catturare l’Israele moderno.

cms_25787/2_1650857614.jpg

Fabien Voileau è un fotografo francese il cui lavoro raffigura l’amore per i grandi spazi aperti e la passione per i ritratti intimi.

cms_25787/3.jpg

Cresciuto vicino alla città costiera francese di Nantes, Fabien ha mantenuto un profondo legame con l’oceano che lo porta a lavorare frequentemente in Australia, California e Paesi Baschi francesi.

cms_25787/4.jpg

Fabien è membro della community Change Maker della Patagonia e il suo lavoro è stato esposto a Parigi e Tokyo.

cms_25787/5.jpg

Fabien Voileau ha un talento indiscutibile nel catturare l’essenza di un luogo attraverso l’obiettivo della sua fotocamera.

cms_25787/6.jpg

Conosciuto per la sua fotografia di strada nel centro di Los Angeles, Fabien trova sottigliezze nei suoi dintorni e le trasforma in istantanee fedeli dei luoghi che fotografa.

cms_25787/7.jpg

Per le sue serie fotografiche più recenti, ha rivolto il suo sguardo attento verso le strade di Gerusalemme e Tel Aviv.

cms_25787/8.jpg

Parlando della serie, intitolata "Wave of Emotions", Fabien ha dichiarato: "Questa serie di foto illustra il mio viaggio artistico tra la fotografia di strada e la natura morta. Ritratti rubati, momenti sospesi in città lacerate e intrecciate piene di contraddizioni."

cms_25787/9.jpg

cms_25787/10.jpg

(Le foto riportate sono state scattate con una fotocamera Leica Q2 e un filtro CPL picco Gobe 3)

Gruppo arte e cultura di Orietta Paganotti

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos