L’EUROPA CORRE AI RIPARI: CERCASI GAS

Von der Leyen in Azerbaijan e Algeria per stringere accordi

1658191472EUROPA_CORRE_AI_RIPARI__CERCASI_APPROVVIGIONAMENTI_DI_GAS_EUROPA_Licenze_Creative_Commons.jpg

Continua la corsa al gas da parte dei leader degli Stati europei e dell’Unione Europea.

Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea, è in visita in Azerbaijan per cercare di siglare un accordo con Baku sulla fornitura di gas e aumentare le esportazioni di 20 miliardi di metri cubi all’anno sfruttando il gasdotto meridionale Trans-Adriatico (Tap).

cms_26837/Foto_1.jpg

Al momento la capacità del gasdotto è di 8 miliardi di metri cubi di gas che vengono smistati nei vari Paesi europei, passando per l’Italia.

L’obiettivo è quello di instaurare connessioni durature che possano dare vita a rapporti di collaborazione e di investimento.

La Presidente della Commissione Europea ha dichiarato: “Alla luce del continuo uso della Russia delle sue forniture energetiche come arma, la diversificazione delle nostre importazioni di energia è una priorità per l’Ue. Per questo io, come presidente della commissione europea, e la commissaria all’Energia, Kadri Simson, siamo a Baku per rafforzare la cooperazione”.

Ciò porterà beneficio all’Unione Europea, in quanto vi è la volontà di stilare un piano di emergenza basato sulla solidarietà per l’eventualità in cui la Russia eliminasse tutte le forniture di gas verso l’Europa.

Se si verificasse questo evento, sulla base del sopra citato piano di emergenza, gli Stati più facoltosi con gli stoccaggi più ricchi dovrebbero aiutare i Paesi in difficoltà.

L’Algeria è un partner molto importante per la fornitura di gas e sta offrendo un contributo molto importante alla diversificazione dell’approvvigionamento energetico dell’Europa, tema molto delicato alla luce dell’invasione ucraina”.

Antonio Conversano

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram