L’ANGOLO DELLA BELLEZZA

IMPACCO NUTRIENTE DOPOSOLE PER CAPELLI

1528611203IMPACCO_NUTRIENTE_DOPOSOLE_PER_CAPELLI.jpg

In questa particolare stagione dell’anno i capelli risentono molto dell’esposizione al sole, si stressano e si sfibrano risultando spenti e opachi soprattutto dopo una o più giornate trascorse al mare. Inoltre la salsedine procura diversi danni ai nostri capelli, pertanto bisogna intervenire con dei prodotti specifici che vanno a prevenire ed eventualmente a riparare i danni. Normalmente dovremmo applicare un impacco rigenerante su tutta la capigliatura sia prima che dopo esserci esposti al sole, per evitare anche la disidratazione del capello, estremamente dannosa. Questi impacchi rigeneranti vengono di solito applicati in centri specializzati, come i beauty center, ma anche da molti parrucchieri, che utilizzano prodotti specifici non sempre naturali. Tuttavia, i costi non sono sempre accessibili a tutti!

cms_9416/2.jpgTutti noi possiamo realizzare degli impacchi nutrienti direttamente a casa, a costo zero e con ingredienti al 100% bio. Le sostanze più utilizzate nelle ricette da replicare a casa sono l’olio d’oliva e il miele. Possiamo utilizzarli insieme oppure singolarmente, in quanto contengono preziose sostanze e importantissimi principi attivi che risultano essere indispensabili per il giusto nutrimento della chioma. Per realizzare un impacco casalingo, quindi, non ci resta che procurarci dell’olio e del miele di buona qualità e il giusto tempo per poterlo realizzare. Prendiamo un piccolo contenitore, ci versiamo un bicchiere di olio d’oliva e due cucchiai di miele (ovviamente, le dosi possono essere duplicate in base alla lunghezza e alla quantità di capelli da trattare). Mescoliamo bene le due sostanze e le lasciamo riposare per qualche minuto.

cms_9416/3.jpg

Nel frattempo, prima di applicare l’impacco, andiamo ad effettuare un normale shampoo, utilizzando possibilmente un prodotto che non produca troppa schiuma, per cui non aggressivo. Successivamente, andiamo a distribuire con l’aiuto di un pennello il nostro impacco naturale su tutti i capelli, li avvolgiamo in un asciugamano caldo per favorire al meglio la penetrazione dei principi attivi in esso contenuti e teniamo in posa per almeno una ventina di minuti. Trascorso il tempo necessario, effettuiamo il risciacquo con dell’acqua tiepida e alla fine con un getto di quella fredda, che servirà a stimolare la circolazione del cuoio capelluto e a completare l’azione della nostra maschera. Di solito, per ottenere buoni risultati, questi impacchi andrebbero eseguiti con una frequenza di almeno un paio di volte a settimana e, soprattutto, dopo esserci esposti a lungo al sole.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App