L’ANGOLO DELLA BELLEZZA

LOZIONE ABBRONZANTE FAI DA TE ALLA CAROTA

1526270790LOZIONE_ABBRONZANTE_FAI_DA_TE_ALLA_CAROTA_Angolo_della_bellezza.jpg

Un’abbronzatura dorata e naturale è il sogno di tutte le donne, ma non dobbiamo mai dimenticare di proteggere la nostra pelle dai possibili danni causati dal sole fin dalla prima esposizione. Ciò è importante per conservare a lungo l’elasticità e la bellezza della pelle, ma soprattutto per scongiurare il rischio di andare incontro a pericolose patologie, come il melanoma cutaneo.

Fortunatamente, in commercio troviamo una vasta gamma di creme e lozioni utili a difenderci dai raggi solari con diversi fattori di protezione, adatti ai differenti fototipi. Tuttavia, pur standocene comodamente a casa possiamo realizzare un valido abbronzante 100% naturale, fatto solo con ingredienti di origine vegetale (bio). Prima però di suggerirvi alcune delle mie ricette, quasi a costo zero e completamente naturali, ecco alcuni consigli molto importanti da tener presente: è sempre bene sapere che è necessario testare una lozione nuova (anche se completamente bio) prima di utilizzarla in modo continuativo su una zona della nostra pelle, per allontanare il rischio di incorrere in eventuali reazioni allergiche. Inoltre, ricordiamo che non si dovrebbe mai utilizzare un abbronzante fin dalla prima esposizione al sole: al contrario, si dovrebbe procedere in maniera graduale, spalmando sempre sulla nostra pelle un fattore di protezione adeguato. E’ infine importante evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata, preferendo la mattina fino alle 11 e il pomeriggio dalle 16 in poi.

cms_9198/2.jpg

Detto questo, andiamo subito a realizzare un validissimo spray abbronzante a base di carote, per il quale occorrono: 2 litri di acqua naturale, 500 grammi di carote sbucciate e tagliate a cubetti, 100 ml di olio di mandorle dolci e due bicchieri di zucchero integrale di canna. Per prima cosa, frullate le carote con lo zucchero e poi cucinatele con l’acqua per circa tre ore. Quando il composto si sarà freddato, aggiungete l’olio di mandorle, amalgamando bene il composto, che andrà trasferito in una bottiglietta spray in modo tale da poterlo spruzzare all’occorrenza sulla pelle. Il betacarotene vi regalerà un’abbronzatura non solo naturale, ma soprattutto duratura.

cms_9198/3.jpg

Se invece preferite una lozione cremosa da spalmare, potete prepararne una a base di aloe vera e burro di karité: entrambi sono degli ottimi alleati per mantenere la pelle idratata ed elastica, attivando l’abbronzatura e concedendo una colorazione uniforme. Realizzarla è molto semplice: basta sciogliere a bagnomaria 300 grammi di burro di karité, ottenendo un composto a cui andremo ad aggiungere 4 cucchiai di aloe vera in gel ed un cucchiaio di pasta all’ossido di zinco. Mescolando tutto in modo accurato si otterrà una crema dalla consistenza omogenea, molto facile da spalmare sulla pelle. Non dimentichiamo che le creme e le lozioni preparate in casa devono essere conservate sempre in contenitori possibilmente sterili e di vetro, tenuti chiusi fino all’utilizzo e conservati a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore. La validità di questi prodotti è di circa due mesi: una durata non indifferente, se consideriamo che sono realizzati con prodotti completamente naturali.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App