KANSAS: IL 62% DEGLI ELETTORI BOCCIA IL REFERENDUM CONTRO L’ABORTO

Il presidente Biden esulta e condanna la sentenza della Corte Suprema che nel mese di giugno aveva vietato l’interruzione di gravidanza

1659579005KANSAS__BOCCIA_IL_REFERENDUM_CONTRO_ABORTO_AMERICA_Licenze_Creative_Commons.jpg

cms_27026/0.jpgLa popolazione dello Stato del Kansas, tradizionalmente conservatrice, è stata chiamata alle urne per esprimersi sulla proposta di inserire nella Costituzione un emendamento che consenta di approvare una legge che limiti o addirittura vieti il diritto all’aborto, sulla scia della sentenza emessa nel mese di giugno scorso dalla Corte Suprema.

Con un’affluenza record - quasi del 50% - i cittadini hanno espresso parere negativo, in quanto oltre il 62% degli elettori ha votato no, preferendo che si continui a garantire il diritto all’aborto.

cms_27026/Foto_1.jpg

Questi dati sono stati interpretati come un segnale in vista delle prossime elezioni di novembre.

Attualmente in Kansas è in vigore una legge che garantisce il diritto all’interruzione della gravidanza fino alla ventiduesima settimana e ciò ha fatto dello Stato un vero e proprio rifugio per tutte le donne che vogliono sottoporsi a tale pratica, come anche lo Stato del Texas e dell’Oklahoma.

cms_27026/Foto_2.jpg

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, commentando i risultati del referendum ha dichiarato: “La decisione estremista della Corte Suprema di rovesciare la sentenza Roe v Wade ha messo a rischio la salute e le vite delle donne. Questa notte, il popolo americano si è espresso in proposito. Gli elettori sono andati a votare in numeri record per bocciare i tentativi estremisti di emendare la Costituzione annullando la protezione del diritto all’aborto. Questo voto afferma con chiarezza quello che già sappiamo: la maggioranza degli americani crede che le donne debbano avere accesso all’aborto ed avere il diritto di fare le proprie scelte sulla salute”.

Inoltre, Biden ha esortato il Congresso a emanare una legge federale che possa garantire il diritto all’aborto a tutte le donne americane. Il Presidente ha aggiunto che nel corso del suo mandato si impegnerà a garantire i diritti inviolabili delle donne, compresa la legittimità dell’aborto.

Antonio Conversano

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos