IPHONE: SBARCA LA GENERAZIONE 13

Presentata nell’evento digitale “California Streaming”, tra sorprese e consuetudini

1631664254Copertina.jpg

L’attesa è finalmente finita: iPhone 13 è stato annunciato. Una nuova generazione di smartphone viene alla luce, presentata durante il California Streaming, tradizionale evento organizzato dalla casa madre Apple che questa volta si è tenuto solo online, per via dell’emergenza Covid.

cms_23167/Foto_1.jpg

Poche le differenze, apparentemente, con l’iPhone 12. Il modello base verrà prodotto in due varianti, la “classica”, da 6,1 pollici, e la “mini”, da 5,4. Due le fotocamere, posizionate stavolta diagonalmente rispetto alla superficie dello smartphone, con un notch più contenuto. Cresce, secondo gli sviluppatori, l’autonomia, che raggiungerebbe fino alle 1,5 ore in più rispetto all’iPhone 12 Mini e 2,5 in più rispetto al 12 classico. A far loro concorrenza saranno tuttavia i top di gamma, iPhone 13 Pro e Pro Max, fino a raggiungere costi pari ad oltre mille dollari (1.099, per l’esattezza).

A suscitare sorpresa è stato l’iPad Mini, grande assente della gamma 2020. Il nuovo arrivato in materia di tablet vanta un sofisticato schermo Liquid Retina da 8,3 pollici. Incluso anche lo sblocco con impronta digitale e la ricarica per mezzo di USB-C, con una potenza del 40% superiore, a detta della Apple, rispetto ai suoi predecessori. La versione più ampia, da 10 pollici, possiede processore A13 Bionic e fotocamera da 12 MP.

cms_23167/Foto_2.jpg

A deludere invece, almeno dal punto di vista estetico, l’Apple Watch Series 7, rimasto invariato nel look rispetto al precedente modello, squadrato e lineare. Nulla di nuovo in casa Apple, piuttosto titubante nei restyling azzardati, talvolta al limite della ripetitività, come in questo caso. Anche nel Series 7, comunque, spicca l’ottimizzazione della batteria, con ricarica rapida; la cassa, inoltre, è strutturata in modo da proteggere l’orologio anche nelle cadute.

Anna Maria Stanca

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram