IN ITALIA ULTERIORI 71.075 CONTAGI E ALTRI 155 MORTI

I dati dalle Regioni - Covid Italia, Rt e incidenza in calo: rapporto Iss

23_7_2022.jpg

cms_26883/4.jpg

cms_26883/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia ulteriori 71.075 contagi e altri 155 morti

Sono 71.075 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 155 morti.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 341.191 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività al 20,8%. In calo i ricoverati: sono in totale 10.944 (-40) i ricoverati con sintomi mentre sono 405 (-5) i ricoverati in terapia intensiva con 43 ingressi del giorno.

cms_26883/italia.jpg

I dati dalle Regioni

(Bollettino Covid-19 delle ore 18,00 - 22 Luglio 2022)

LAZIO - Sono 6.108 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 nel Lazio, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Si registrano 11 decessi (+2). Sale anche il numero dei ricoverati: 1.089 (+11), 68 le terapie intensive (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 19%. I casi a Roma città sono a quota 2.707. Continua la frenata dei casi: -2.404 rispetto alla scorsa settimana.

Nel dettaglio, i numeri delle ultime 24 ore. Asl Roma 1: sono 939 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 2: sono 879 i nuovi casi e 4 i decessi; Asl Roma 3: sono 889 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl Roma 4: sono 277 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 5: sono 558 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 6: sono 653 i nuovi casi e 1 decesso.

Nelle province si registrano 1.913 nuovi casi. Asl di Frosinone: sono 643 i nuovi casi; Asl di Latina: sono 806 i nuovi casi; Asl di Rieti: sono 213 i nuovi casi; Asl di Viterbo: sono 251 i nuovi casi.

SARDEGNA - Sono 1.855 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri è stato registrato un morto, un 89enne di Cagliari. Nelle ultime 24 ore sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 7384 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 11, 2 in più di ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 188, 18 in più di ieri. In isolamento domiciliare 39.867 persone.

LOMBARDIA - Sono 8.915 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 in Lombardia, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 31 morti per un totale di 41.258 dall’inizio della pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 46.333 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività del 19,2%. Negli ospedali della regione sono ricoverati 1.524 positivi, 16 in meno da ieri, e 41 in terapia intensiva, stabili rispetto a ieri.

In provincia di Milano i nuovi positivi sono 2.634, di cui 989 a Milano città, a Bergamo 879, a Brescia 1.167, a Como 490, a Cremona 403, a Lecco 264, a Lodi 199, a Mantova 485, a Monza e Brianza 704, a Pavia 615, a Sondrio 163 e a Varese 676.

TOSCANA - Sono 3.632 i nuovi contagi da coronavirus oggi 22 luglio in Toscana, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 10 morti. I nuovi casi Covid, 796 confermati con tampone molecolare e 2.836 da test rapido antigenico, portano il totale a 1.312.242 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 1.205.860 (91,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 2.299 tamponi molecolari e 16.919 tamponi antigenici rapidi, di questi il 18,9% è risultato positivo. Sono invece 4.659 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 78% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 96.042, +1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 779 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 27 in terapia intensiva (1 in più). Sono 5 uomini e 5 donne, con un’età media di 84,2 anni, i decessi di oggi.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (796 confermati con tampone molecolare e 2.836 da test rapido antigenico). Sono 363.240 i casi complessivi ad oggi a Firenze (876 in più rispetto a ieri), 88.643 a Prato (197 in più), 103.680 a Pistoia (260 in più), 64.306 a Massa-Carrara (201 in più), 138.748 a Lucca (473 in più), 152.106 a Pisa (409 in più), 117.062 a Livorno (405 in più), 118.800 ad Arezzo (317 in più), 94.387 a Siena (257 in più), 70.715 a Grosseto (237 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Complessivamente, 95.263 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (970 in più rispetto a ieri, più 1%).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 779 (10 in meno rispetto a ieri, meno 1,3%), 27 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 3,8%).

CALABRIA - Sono 2.740 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 in Calabria, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 8 morti per un totale di 2.766 decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 9.521 tamponi, tra molecolari e antigenici. Da ieri sono guarite 2.204 persone. Il bollettino, inoltre, registra 4 ricoveri in più per un totale di 319 e, infine, 3 terapie intensive occupate in meno per un totale di 15.

BASILICATA - Sono 706 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 in Basilicata, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 2 morti. Il numero giornaliero più elevato di nuovi casi è stato rilevato a Potenza a quota 84. Nello stesso report sono state registrate 672 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 102, 4 in meno da ieri, di cui uno in terapia intensiva. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 15.465.

EMILIA ROMAGNA - Sono 5.999 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 luglio 2022 in Emilia Romagna, secondo i dati covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 13 morti per un totale di 17.348 vittime. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 22.067 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività del 27,2%. Da ieri sono guarite 6.952 persone.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 45, 3 in più rispetto a ieri. Per quanto riguarda i pazienti, ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.760, 24 in più rispetto a ieri. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.244 nuovi casi, seguita da Modena a 795 e Reggio Emilia a 757; poi Ravenna a 564, Parma a 556, Rimini a 513 e Ferrara a 492; quindi Piacenza a 332, Cesena a 305, Forlì a 259 e, infine il Circondario Imolese con 182 nuovi casi di positività. In isolamento a casa 79.840 persone.

cms_26883/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

Covid Italia, Rt e incidenza in calo: rapporto Iss

cms_26883/2_ISS.jpgRt e incidenza in calo in Italia secondo il monitoraggio settimanale Covid della Cabina di regia Iss-ministero della Salute.

L’incidenza settimanale torna sotto i mille casi per 100mila abitanti: il valore si attesta a 977 su 100mila nel periodo 15-21 luglio, rispetto al dato di 1.158/100mila del periodo 8-14 luglio. Mentre "nel periodo 29 giugno-12 luglio, l’Rt medio calcolato sui casi" di Covid-19 "sintomatici è stato pari a 1,23 (range 1,16-1,33), in diminuzione rispetto alla settimana precedente" quando era di 1,34, "ma oltre la soglia epidemica", fa sapere l’Iss aggiungendo che "l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è anch’esso in diminuzione e a cavallo della soglia epidemica: Rt 1 (0,98-1,02) al 12 luglio vs Rt 1,15 (1,12-1,17) al 5 luglio".

Continua intanto la crescita dei ricoveri per Covid-19 in Italia. "Il tasso di occupazione in terapia intensiva sale al 4,1% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 21 luglio)", contro il 3,9% al 14 luglio. "Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 17,1% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 21 luglio)", contro il 15,8% al 14 luglio secondo il monitoraggio settimanale della Cabina di regia Istituto superiore di sanità-ministero della Salute.

"Tre regioni/province autonome sono classificate a rischio basso" per Covid-19. "Quattordici regioni/pa sono classificate a rischio moderato", di cui "5 ad alta probabilità di progressione, mentre 3 sono classificate a rischio alto per la presenza di molteplici allerte di resilienza e una per non aver raggiunto la soglia minima di qualità dei dati trasmessi all’Iss". "Dodici regioni/pa riportano almeno una allerta di resilienza e 4 riportano molteplici allerte di resilienza", si legge ancora nel report.

"La percentuale dei casi" di Covid-19 "rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile rispetto alla settimana precedente (11%). In lieve aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (40,5% vs 39%), e in lieve diminuzione la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (48% vs 50%)", viene inoltre spiegato.

International Web Post

Tags:

Commenti per questo articolo

[*COMMENTI*]

<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos