IN ITALIA ULTERIORI 34.978 CONTAGI E ALTRI 45 MORTI

I dati dalle Regioni - Covid Italia, Iss: "Aumentano le reinfezioni"

19_6_2022.jpg

cms_26475/4.jpg

cms_26475/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ_1655593976.jpgIn Italia ulteriori 34.978 contagi e altri 45 morti

Sono 34.978 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 45 morti. I tamponi processati in 24 ore sono 193.040 e fanno rilevare un tasso di positività pari al 18,1%.

Aumentano i ricoveri in terapia intensivapari a 193 (+2) e quelli in reparti ordinari, pari a 4.331 (+11).

cms_26475/italia.jpg

Dati dalle Regioni

(Bollettino Covid-19 delle ore 18,00 - 18 Giugno 2022)

LAZIO - Sono 5.157 i nuovi contagi da coronavirus e 5 i morti registrati oggi, 18 giugno, nel Lazio. I casi a Roma città sono a quota 3.251. Il bollettino della Regione, nello specifico, segnala che "su 4.780 tamponi molecolari e 18.967 tamponi antigenici per un totale di 23.747 tamponi, si registrano 5.157 nuovi casi positivi (+331), sono 5 i decessi ( = ), 496 i ricoverati (-4), 42 le terapie intensive (+3) e +5.342 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 21,7%".

Nel dettaglio: la Asl Roma 1 registra 1.051 nuovi casi e 2 decessi nelle ultime 24h; nella Asl Roma 2 sono 1.460 i nuovi casi e 1 decesso; nella Asl Roma 3 sono 740 i nuovi casi e 0 i decessi; nella Asl Roma 4 si contano 226 nuovi casi e 0 decessi; nella Asl Roma 5 sono 365 i nuovi casi e 0 i decessi e nella Asl Roma 6 sono 389 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 926 nuovi casi: nella Asl di Frosinone 311 nuovi casi e 0 i decessi; nella Asl di Latina 401 nuovi casi e 0 decessi; nella Asl di Rieti sono 67 i nuovi casi e 1 decesso e nella Asl di Viterbo sono 147 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

LOMBARDIA - Sono 5.298 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 18 giugno 2022 in Lombardia, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 7 morti per un totale di 40.711 decessi da inizio pandemia. Stabili a 17 i ricoverati in terapia intensiva, mentre aumentano di 24 unità i pazienti nei reparti Covid ordinari, oggi 550.

Nel territorio metropolitano di Milano i nuovi casi sono 2.025. Seguono le province di Brescia (+558), Varese (+480), Monza e Brianza (+432), Como (+338), Bergamo (+294), Pavia (+267), Mantova (+217), Lecco (+152), Cremona (+149), Lodi (+104) e Sondrio (+81).

TOSCANA - Sono 1.972 i nuovi contagi registrati oggi, 18 giugno, in Toscana su 9.339 test di cui 1.362 tamponi molecolari e 7.977 test rapidi. Non si registrano nuovi decessi. Lo riferisce il bollettino con i dati Covid della Regione. Il tasso dei nuovi i positivi è 21,12% (72,1% sulle prime diagnosi). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.134.584 (96,7% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 29.089, +2,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 236 (1 in più rispetto a ieri), di cui 9 in terapia intensiva (3 in più). Oggi .

L’età media dei 1.972 nuovi positivi odierni è di 45 anni circa (13% ha meno di 20 anni, 19% tra 20 e 39 anni, 36% tra 40 e 59 anni, 25% tra 60 e 79 anni, 7% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (374 confermati con tampone molecolare e 1.598 da test rapido antigenico). Sono 325.964 i casi complessivi ad oggi a Firenze (602 in più rispetto a ieri), 80.142 a Prato (125 in più), 93.811 a Pistoia (135 in più), 57.563 a Massa Carrara (91 in più), 123.101 a Lucca (231 in più), 135.766 a Pisa (259 in più), 104.574 a Livorno (172 in più), 106.632 ad Arezzo (150 in più), 82.857 a Siena (130 in più), 62.843 a Grosseto (77 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 893 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 722 nella Nord Ovest, 357 nella Sud est.

SARDEGNA - Sono 1.192 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 18 giugno, in Sardegna, di cui 1099 diagnosticati da antigenico. Lo riferisce il bollettino Covid della Regione. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 4632 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 7 ( come ieri ). I pazienti ricoverati in area medica sono 89 ( -2 ). 13532 sono i casi di isolamento domiciliare ( +596). Si registra il decesso di un uomo di 83 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari’’. Lo comunica la Regione Sardegna.

CALABRIA - Sono 942 i nuovi contagi registrati oggi, 18 giugno, in Calabria secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione. Effettuati 3.791 tamponi. Sono 1.205 i guariti e 1 morto (per un totale di 2.642 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -264 attualmente positivi, +2 ricoveri (per un totale di 137) e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 7).

EMILIA ROMAGNA - Sono 3.157 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 18 giugno 2022 in Emilia Romagna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 2 morti per un totale di 17.033 decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 13.689 tamponi, di cui 7.479 molecolari e 6.210 test antigenici rapidi, con un tasso di positività del 23%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 27 (-1 rispetto a ieri). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 672 (-8 rispetto a ieri).

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 758 nuovi casi, seguita da Modena a 398, Ravenna a 364, Reggio Emilia a 343, Rimini a 307, poi, Parma a 236, Cesena a 220, Ferrara a 208, Forlì a 164, Circondario Imolese a 141 e, infine Piacenza con 18 nuovi casi di positività. In isolamento a casa 24.992 persone.

cms_26475/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

Covid Italia, Iss: "Aumentano le reinfezioni"

cms_26475/1_2_Min_Sanita_ISS.jpgContinua l’aumento delle reinfezioni da Covid in Italia.

Nell’ultima settimana si è registrata una percentuale pari al 7,4% sul totale dei casi segnalati, in aumento rispetto alla settimana precedente quando erano il 6,3%.

E’ quanto emerge dal Report esteso settimanale del monitoraggio Istituto superiore di sanità (Iss)- Ministero Salute. Le persone più a rischio di contrarre nuovamente il virus sono i non vaccinati, le donne, il personale sanitario e chi è vaccinato da più di 120 giorni.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram