IN ITALIA ULTERIORI 22.527 CONTAGI E ALTRI 160 MORTI

I dati dalle Regioni - Covid talia, Rt stabile ma sale incidenza: report Iss

23_9_2022.jpg

cms_27618/4.jpg

cms_27618/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia ulteriori 22.527 nuovi casi e altri 60 morti

Sono 22.527 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia, secondo i dati e i numeri Covid - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute.

Si registrano inoltre altri 60 morti.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 165.415 tamponi con un tasso di positività al 13.6%. Sono 138 (-8) le terapie intensive occupate e 3.350 (-66) ricoveri ordinari.

cms_27618/italia.jpg

I dati dalle Regioni

(Bollettino Covid - 22 Settembre 2022)

LAZIO

Sono 2.227 i nuovi contagi da covid nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 22 settembre. Si registrano inoltre altri 4 morti. A Roma i nuovi casi sono 1.027.

Oggi nel Lazio, "su 3.223 tamponi molecolari e 11.862 tamponi antigenici per un totale di 15.085 tamponi, si registrano 2.227 nuovi casi positivi (+408); sono 4 i decessi (+1), 351 i ricoverati (+4), 27 le terapie intensive (stabili) e +2.833 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,7%", sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

Nel dettaglio i contagi e i decessi nelle ultime 24 ore nelle aziende sanitarie regionali. Asl Roma 1: sono 345 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 2: sono 409 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 3: sono 273 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 4: sono 110 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 5: sono 174 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 6: sono 210 i nuovi casi e 1 decesso.

Nelle province si registrano 706 nuovi contagi: Asl di Frosinone: sono 222 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Latina: sono 293 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Rieti: sono 80 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 111 i nuovi casi e 0 i decessi.

SARDEGNA

Sono 398 i nuovi contagi da Covid in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 22 settembre. Si registrano inoltre altri due morti. 367 i casi diagnosticati con tampone antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.838 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 6 ( come ieri ). I pazienti ricoverati in area medica sono 58 ( come ieri ) mentre sono 4042 i casi di isolamento domiciliare (-53). Si registrano 2 decessi: un uomo di 71 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 74 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna.

LOMBARDIA

Sono 3.841 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 22 settembre 2022 in Lombardia, secondo i dati Covid dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 12 morti per un totale dall’inizio della pandemia di 42.461.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 27.023 tampone, tra molecolari e antigenici, per un indice di positività del 14,2%. Negli ospedali lombardi sono ricoverati 468 positivi (-7) e in terapia intensiva 9 (-1).

In provincia di Milano i nuovi positivi sono 1.101, di cui 417 a Milano città, a Bergamo 414, a Brescia 554, a Como 245, a Cremona 95, a Lecco 152, a Lodi 101, a Mantova 163, a Monza e Brianza 289, a Pavia 192, a Sondrio 90 e a Varese 362.

EMILIA ROMAGNA

Sono 1.555 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 22 settembre 2022, secondo numeri e dati Covid del bollettino della regione. Registrati 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 10.153 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.586 molecolari e 5.567 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 15,3%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 23 (-1 rispetto a ieri, -4,2%), l’età media è di 63,9 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 588 (-11 rispetto a ieri, -1,8%), età media 73,8 anni.

L’’età media dei nuovi positivi di oggi è di 48,1 anni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 15.940 (+190). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 15.329 (+202), il 96,2% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 1.358 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.814.689.ni scorsi è stato eliminato 1 caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare.

CALABRIA

Sono 570 i nuovi contagi da covid in Calabria secondo il bollettino di oggi, 22 settembre. Si registra inoltre un altro morto. 3.496 i tamponi effettuati, +1.011 guariti, 2.997 il totale dei decessi. Il bollettino, inoltre, registra -442 attualmente positivi, -2 ricoveri (per un totale di 118) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 5).

BASILICATA

In Basilicata sono 154 i contagi da coronavirus oggi, 22 settembre 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 754 tamponi eseguiti, e non si registra alcun decesso per Covid-19. Nello stesso report sono state registrate 222 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 15 (-4) di cui 1 in terapia intensiva: 4 (di cui 1 in TI) nell’ospedale di Potenza; 11 in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 4.871.

ABRUZZO

Sono 694 i nuovi contagi da covid in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 22 settembre. Si registra inoltre un altro morto. Il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – sale a 552.562 .Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 3.660 .Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che nel numero dei casi positivi sono compresi anche 521131 dimessi/guariti (+474 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 27771 (+218 rispetto a ieri).Di questi, 123 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1106 tamponi molecolari (2477038 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3678 test antigenici (4325022).

Del totale dei casi positivi, 112108 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+149 rispetto a ieri), 157783 in provincia di Chieti (+203), 129095 in provincia di Pescara (+375), 132745 in provincia di Teramo (+150), 12256 fuori regione (+18) e 8575 (-202) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

TOSCANA

Sono 1.045 i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi, 22 settembre 2022, in Toscana: 176 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 869 con test rapido. Il numero dei contagiati rilevati nella regione dall’inizio della pandemia salgono dunque a 1.394.215. Al momento risultano 81.120 positivi, +0,3% rispetto a ieri. Di questi 156 (1 in meno rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 5 (2 in più) si trovano in terapia intensiva. La lista dei decessi si aggiorna con 10 nuovi decessi: 5 uomini e 5 donne con un’età media di 83,6 anni.

Dall’ultimo bollettino quotidiano sono stati eseguiti 895 tamponi molecolari e 7.334 tamponi antigenici rapidi: di questi il 12,7% è risultato positivo. Sono invece 1.701 i soggetti testati, escludendo i tamponi di controllo: il 61,4% di questi è risultato positivo. L’età media dei 1.045 nuovi positivi è di 51 anni circa (12% ha meno di 20 anni, 15% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 29% tra 60 e 79 anni, 10% ha 80 anni o più). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% (804 persone) e raggiungono quota 1.302.354 (93,4% dei casi totali).

Con gli ultimi casi salgono a 379.933 i positivi dall’inizio dell’emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (223 in più rispetto a ieri), 93.228 in provincia di Prato (58 in più), 109.757 a Pistoia (88 in più), 70.249 a Massa Carrara (65 in più), 148.792 a Lucca (88 in più), 161.812 a Pisa (123 in più), 126.246 a Livorno (96 in più), 126.622 ad Arezzo (158 in più), 100.079 a Siena (81 in più) e 76.942 a Grosseto (65 in più). A questi vanno aggiunti 555 casi di positività notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

cms_27618/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

Covid oggi Italia, Rt stabile ma sale incidenza: report Iss

Rt stabile ma incidenza in salita. Lo sottolinea il report con i dati principali del monitoraggio Covid-19 della Cabina di regia dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e del ministero della Salute.

Nel periodo 31 agosto–13 settembre, l’indice di trasmissibilità "l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,91 (range 0,85-1,06), stabile rispetto alla settimana precedente". "L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è in leggero aumento ma sotto la soglia epidemica: Rt=0,87 (0,82-0,91) al 13 settembre contro Rt=0,81 (0,77-0,85) al 6 settembre", precisa il report.

Segnali di risalita invece per la curva epidemiologica Covid-19. "Sale l’incidenza settimanale a livello nazionale: 215 ogni 100.000 abitanti (16-22 settembre) contro 186 ogni 100mila abitanti (9-15 settembre)", evidenzia il report.

La situazione di ’stress’ dei reparti Covid rimane invariata rispetto alla scorsa settimana. "Il tasso di occupazione in terapia intensiva è stabile al 1,4% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 22 settembre ) contro 1,4% (rilevazione al 15 settembre). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 5,3% (rilevazione giornaliera al 22 settembre) contro 5,7% (rilevazione al 15 settembre)".

La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti "è stabile rispetto alla settimana precedente (11% contro 11%). In leggero aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (53% contro 51%), mentre diminuisce leggermente la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (36% contro 37%)".

Due regioni a rischio alto, 11 moderato e 8 basso

"Due regioni sono classificate a rischio alto, 11 a rischio moderato e le restanti 8 regioni sono classificate a rischio basso", evidenzia il report. "Dodici regioni e province autonome riportano almeno una allerta di resilienza. Tre Regioni riportano molteplici allerte di resilienza", conclude il report.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram