IL SUCCESSO DI DONALD TRUMP

DIMINUISCONO DEL 40% GLI IMMIGRATI IRREGOLARI IN AMERICA

1489222516IL_SUCCESSO_DI_DONALD_TRUMP.jpg

20 gennaio 2017. Giorno dell’insediamento alla Casa Bianca. Dal Campidoglio, Donald Trump giura al popolo americano “…da oggi ci sarà sempre prima l’America” …Porre fine all’immigrazione irregolare è stato uno dei principali temi della campagna elettorale di Donald Trump. La politica all’immigrazione da egli promossa ha diviso l’opinione pubblica americana. Critiche e manifestazioni. Ma la presenza di più di 11 milioni di clandestini in territorio americano era un problema da risolvere con urgenza. La maggior parte di essi provenienti dal Messico. Un flusso in continuo aumento.Tanti i progetti ideati dai precedenti presidenti ma pochi attuati e pochi davvero efficaci.

cms_5736/2.jpg

L’attuale 45° Presidente americano, Donald Trump, con i suoi collaboratori, nonostante la contrarietà dei leader politici di opposizione, dei leader politici europei e non, adotta misure restrittive che prevedono la deportazione di immigrati irregolari e la costruzione di un muro al confine con il Messico. Firma ordini esecutivi restrittivi. Respinge le nuove richieste di asilo negli Stati Uniti. Autorizza gli arresti dei ribelli. Revoca i permessi di soggiorno di migranti provenienti da paesi quali la Libia, la Siria, l’Iran e l’Iraq ed il Sudan. Vieta l’ingresso persino a coloro che hanno la doppia cittadinanza.

cms_5736/3.jpg

Aumenta le forze dell’ordine per un maggiore controllo del territorio americano. Da ultimo, propone di separare le madri clandestine dai propri figli, supervisionati dai servizi sociali, nell’attesa dell’identificazione prima di procedere all’espulsione. Moltissime le critiche al suo operato e alle sue proposte. Moltissimi gli scontri e le manifestazioni.

Oggi. Il flusso di immigrati irregolari diminuisce del 40%.

cms_5736/4.jpg

Gli scontri iniziali e le manifestazioni no-Trump sono solo un ricordo. Anche gli americani più scettici alle politiche del neo Presidente cominciano ad apprezzare le misure adottate. Diminuisce persino la criminalità.In soli due mesi Donald Trump ha dato prova al mondo che con la coerenza, la volontà e l’impegno, un problema quale l’immigrazione può essere risolto in tempi brevi.

E’ un successo al quale assistono increduli alcuni leader politici europei che in queste ore si interrogano sul risultato così raggiunto.

Celeste Altamura

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram