IL MILAN VINCE E SORPASSA NUOVAMENTE L’INTER. FUORI IL NAPOLI DALLO SCUDETTO!

Frenano la marcia per l’Europa Lazio, Fiorentina e Roma, mentre rientra in corsa l’Atalanta. In coda, invece, Salernitana e Genoa rivedono la salvezza

1650850024Serie_A_ok.jpg

Dopo gli anticipi Venezia-Atalanta (1-3), Torino-Spezia (2-1), Inter-Roma (3-1) e Verona-Sampdoria (1-1) - e in attesa del posticipo di questa sera tra Sassuolo e Juventus - la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2021-2022 è proseguita con la vittoria della Salernitana (la terza consecutiva) ai danni della Fiorentina per 2-1 in virtù delle reti messe a segno da Djuric e Bonazzoli. Di Saponara, invece, il gol del temporaneo pareggio viola realizzato a metà ripresa. Un successo fondamentale per la squadra campana che, con una partita ancora da recuperare, vede la salvezza più vicina.

Finisce 2-2, invece, la sfida del ‘Dall’Ara’ tra Bologna e Udinese. Dopo il vantaggio emiliano con Hickey in avvio di gara, i friulani vanno a segno con Udogie e Success prima del definitivo pareggio di Sansone per i padroni di casa. Un punto che serve ad entrambe le squadre per avvicinarsi matematicamente alla salvezza.

cms_25784/2_spalletti_luciano_fg_ok.jpg

Si allontana definitivamente dalla lotta per lo scudetto, invece, il Napoli di Spalletti che al ‘Castellani’ di Empoli perde clamorosamente 3-2 dopo essere stato in vantaggio di due reti fino a pochi minuti dalla fine. Dopo le reti di Mertens e Insigne, infatti, arriva la rimonta in otto, minuti, dei padroni di casa con Henderson (80’) e Pinamonti (83’ e 88’).

E con un gol pesantissimo di Badelj, ad un minuto dalla fine, il Genoa si aggiudica la delicata sfida contro il Cagliari. Una vittoria che, alla pari di quella della Salernitana, riapre definitivamente il discorso salvezza. Ora, infatti, oltre al Venezia (fanalino di coda), al Genoa e alla Salernitana, rischiano anche Cagliari e Sampdoria.

Termina, infine, 1-2 il posticipo serale fra Lazio e Milan. Le reti sono state realizzate da Immobile, Giroud e Tonali (in pieno recupero). Un risultato che rilancia i rossoneri tornati primi in classifica.

Con questi risultati, pertanto, la classifica aggiornata – ma non completa per via dei diversi recuperi ancora da giocare - vede il Milan al comando con 74 punti. A seguire troviamo Inter (72), Napoli (67), Juventus (63), Roma (58), Fiorentina e Lazio (56), Atalanta (54), Verona (49), Sassuolo (46), Torino (43), Udinese (40), Bologna (39), Empoli (37), Spezia (33), Sampdoria (30), Cagliari (28), Salernitana e Genoa (25), Venezia (22).

(Foto da adnkronos.com e Fotogramma - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos