IL MILAN PAREGGIA ANCORA E L’INTER SI AVVICINA

Nella giornata dei pareggi (ben 7), risaltano le vittorie dei nerazzurri e blucerchiati

IL_MILAN_PAREGGIA_ANCORA_E_L’INTER_SI_AVVICINA_17_12_2020_CALCIO_SERIE_A.jpg

In attesa del posticipo di questa sera tra Roma e Torino, il campionato è ripartito con la dodicesima giornata del campionato di Serie A, un turno infrasettimanale caratterizzato da un paio di interessanti sfide al vertice e soprattutto dai tanti risultati di parità.

Partiamo proprio dai pareggi di martedì tra Udinese-Crotone (0-0) e Benevento-Lazio terminata 1-1 in virtù delle reti messe a segno da Immobile e Schiattarella entrambe nel primo tempo.

Stesso risultato anche fra Juventus e Atalanta. Al gol del vantaggio bianconero realizzato da Chiesa nella prima frazione di gioco risponde Freuler nel secondo tempo. Sul risultato di 1-1, la Juventus ha l’occasione di riportarsi in vantaggio, ma Ronaldo sbaglia un calcio di rigore.

E finisce 1-1 anche tra Fiorentina e Sassuolo in virtù delle reti, entrambe nel primo tempo, di Traore (S) e Vlahovic (F) su calcio di rigore. Un risultato che non premia il tecnico Prandelli ancora a secco di vittorie da quando siede sulla panchina viola.

cms_20350/2_AntonioConte_Afp_ok.jpg

Conquista i tre punti, invece, l’Inter di Conte che nell’altro big match della giornata batte il Napoli 1-0 grazie alla rete di Lukaku dal dischetto a metà ripresa. Da segnalare l’espulsione di Insigne che ha costretto i campani a giocare in dieci proprio dal momento dell’assegnazione del rigore.

Dopo sei giornate torna alla vittoria la Sampdoria che con i gol di Ekdal e Verre supera in trasferta il Verona per 2-1. Zaccagni (c.d.r.) accorcia le distanze per i veneti, ma non basta. Nei minuti di recupero il Verona resta in dieci per l’espulsione di Barak.

Finisce 2-2, invece, tra Spezia e Bologna. Alla doppietta di Nzola per i padroni di casa rispondono Dominguez e Barrow per gli emiliani. Nei minuti di recupero Barrow sbaglia un calcio di rigore.

Identico risultato anche nel match Genoa-Milan. Le reti sono state realizzate da Destro (doppietta) per i rossoblù e da Calabria e Kalulu Kyatengwa per gli ospiti.

Termina 0-0, invece, tra Parma e Cagliari.

Con questi risultati il Milan resta al primo posto in classifica con 28 punti, seguito da Inter (27), Juventus (24), Napoli e Sassuolo (23) e Roma (21), ma con una partita in meno.

(Foto da adnkronos.com e Afp - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos