GUERRA RUSSIa-UCRAINA, ARMI E ARSENALI: LA POTENZA DI FUOCO DI MOSCA

GUERRA_RUSSIa-UCRAINA,_ARMI_E_ARSENALI_LA_POTENZA_DI_FUOCO_DI_MOSCA.jpg

Le perdite sul campo di battaglia e le sanzioni occidentali hanno lasciato l’esercito russo in uno stato di declino, ma Mosca avrà ancora una potenza di fuoco sufficiente per andare avanti con la guerra in Ucraina.

cms_30196/csis.jpg

Sono queste le conclusioni di una nuova analisi del Center for Strategic and International Studies (Csis), un think tank con sede a Washington.

Il rapporto fornisce un numero impressionante di perdite militari russe: quasi 10.000 unità di equipaggiamento chiave, come carri armati, camion, pezzi di artiglieria, droni e aerei, secondo una stima.

Ma afferma anche che la Russia può attingere dagli arsenali risalenti alla Guerra Fredda e alle scorte più vecchie per recuperare con i numeri ciò che potrebbe aver perso in tecnologia.

"La qualità dell’esercito russo in termini di equipaggiamento avanzato probabilmente diminuirà, almeno nel breve termine", afferma il Csis, rilevando come le perdite russe dei principali carri armati, specialmente quelli moderni, siano state gravi.

cms_30196/carro_armato_principale_T-72B3.jpg

"Si stima che Mosca abbia perso da 1.845 a 3.511 carri armati un anno dopo l’inizio della guerra, incluso il suo nuovo carro armato principale T-72B3, consegnato per la prima volta nel 2013".

Antonio Iasillo

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram