ELISABETTA II,IL PROGRAMMA DEI FUNERALI LUNEDI’ 19 SETTEMBRE

Elisabetta,_il_programma_dei_funerali_lunedì_19_settembre.jpg

Circa duemila persone, tra loro i leader e i sovrani stranieri, si riuniranno lunedì 19 settembre nell’Abbazia di Westminster per la cerimonia funebre di Elisabetta II. La cerimonia avrà inizio alle 11 ora locale e si concluderà, un’ora più tardi, con due minuti di silenzio osservati in tutto il paese.

cms_27553/2_1663388816.jpg

Dopo la cerimonia nell’abbazia di Westminster, un rito funebre più breve si svolgerà vicino al Castello di Windsor, nella St George’s Chapel, alle 16. Ad officiare sarà il Decano di Windsor, o capo spirituale dei canonici della St George’s Chapel. Vi assisteranno circa 800 persone. Infine è prevista una cerimonia per i familiari stretti di Elisabetta, quindi il feretro della regina sarà deposto alle 19.30 nella Royal Vault, accanto al marito, il duca di Edimburgo, morto nell’aprile 2021.

cms_27553/1v.jpgLa fase finale delle cerimonie organizzate per Elisabetta inizierà domani sera, quando il re, Carlo III e i fratelli, la principessa reale, il Duca di York e il Duca di Essex terranno una veglia di 15 minuti intorno al feretro di Elisabetta. La camera ardente allestita a Westminster Hall si chiuderà lunedì mattina alle 6.30 locali.

Poco dopo le 10.35 il feretro verrà spostato sul carro funebre della Royal Navy che circa dieci minuti dopo inizierà il suo viaggio verso l’Abbazia di Westminster, lungo il percorso tracciato da membri della Royal Navy e dei Royal Marines.

Re Carlo III e i membri della famiglia reale cammineranno dietro la bara della regina fino a Wellington Arch. Il corteo dovrebbe raggiungere l’abbazia pochi minuti prima delle 11, quando la bara sarà trasportata all’interno per la funzione. Le porte dell’Abbazia di Westminster si apriranno lunedì alle 8 per consentire alle persone che assisteranno alla cerimonia delle 11 di prendere posto.

Intanto oggi la fila di gente in attesa di vedere di Elisabetta a Westminster Hall è diventata lunga 7 chilometri (alle 12). Tra le personalità che hanno reso l’ultimo omaggio alla Regina oggi anche l’ex premier Theresa May.

Se l’attesa media per raggiungere Westminster Hall e vedere il feretro di Elisabetta II è di 30 ore, per alcuni la ’fila’ si rivela meno lunga: i parlamentari possono evitare l’attesa, e ciascuno di essi ha diritto a portare con sé 4 ospiti, mentre i membri dello staff del parlamento, cui viene risparmiata l’attesa, possono farsi accompagnare ciascuno da un ospite. Non godono degli stessi privilegi altre categorie, addetti alle pulizie, personale della sicurezza e altri che lavorano al Palazzo di Westminster, secondo quanto riferito dal Times.

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram