ECOLOGIA SOSTENIBILE

Francesco suona l’allarme

1633663673Papa__Francesco_ECOLOGIA_SOSTENIBILE.jpg

"Il male che stiamo procurando al pianeta non si limita più ai danni sul clima, ma ormai minaccia la vita stessa sulla Terra". Da diverso tempo sentiamo continuamente parlare di ambiente, di economia green come manifesti per un futuro migliore per tutti gli esseri viventi. Aldilà di ogni analisi personale, non bastano certamente le affermazioni di Francesco ad invertire la rotta su una tematica così delicata e allo stesso tempo bistrattata. La realtà è palese dinanzi ai nostri occhi da svariati tempo, ma ammetterla ci costa troppo. Pertanto, la cosa migliore da fare è riunire le coscienze dei governatori per arrivare ad una soluzione concreta e sostenibile.

cms_23407/1.jpg

La Chiesa, da diverso tempo, attenziona il tema dell’ambiente e l’enciclica di papa Francesco dimostra la voglia di progresso per il bene comune. Certamente, occorre rimboccarsi le maniche, partendo proprio dall’università, luogo di confronto dove possono confluire svariate idee. Infatti, il papa vede di buon occhio il confronto: "L’università può essere un luogo di incontro per riflettere sull’ecologia integrale".

cms_23407/foto_2.jpg

Proprio dalla molteplicità delle idee può nascere un progetto comune, perché proprio la diversità può portare al tanto desiderato bene comune. Ovviamente, queste parole non devono risuonare come uno slogan da tirare fuori nelle cerimonie, ma un pilastro per poter edificare la generazione del futuro. I giovani uomini chiamati ad essere il presente e il futuro di ogni paese, sono il simbolo del riscatto di una classe dirigenziale incapace di pensare al benessere. Per questo, grazie alla conoscenza e al dialogo si può costruire una civiltà più ponderata, capace di rendere migliore ciò che oggi ci appare oscuro e tetro.

Giuseppe Capano

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram