DONBASS, ZELENSKY:"RUSSIA NERVOSA PER RISPOSTE TRUPPE DI KIEV"

Ucraina, Biden: "Un mio viaggio a Kiev? Non a breve" - Blocco Kaliningrad, la reazione di Mosca

1655793220ucraina-4-scaled.jpg

cms_26509/00.jpgVolodymyr Zelensky ha assicurato che la Russia "è molto nervosa" per l’attività dell’esercito ucraino nel Donbass e lo ha ringraziato per il suo lavoro. "Come avevo previsto - ha detto il presidente ucraino - la Russia è molto nervosa per la nostra attività. Gli occupanti stanno ricevendo risposte alle loro azioni contro di noi. Sono grato all’esercito e all’intelligence".

Zelensky ha spiegato che le truppe russe hanno condotto "azioni offensive brutali" nel Donbass e ha detto che la Russia potrebbe bombardare altre città, come Kharkiv e Odessa. "Questo è un male che può essere fermato solo sul campo di battaglia - ha dichiarato -. Stiamo difendendo Lysychansk e Severodonetsk. Questa regione è la più difficile, qui le battaglie sono le più dure. Ma i nostri ragazzi e ragazze sono forti".

Il presidente ucraino si collegherà in video conferenza con il vertice della Nato a Madrid il 29 e 30 giugno. Lo ha reso noto il direttore aggiunto dell’ufficio presidenziale, Igor Zhovkva, citato da Ukrinform: "Il presidente ucraino è stato invitato a partecipare al summit in videoconferenza, a parlare alla prima sessione, quella inaugurale".

***** ***** ***** ***** *****

cms_26509/PICCOLA_Joe_Biden.jpgIl presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha definito "non probabile" un suo viaggio a Kiev a stretto giro. "Dipende da molte cose: dal fatto che causi o meno altre difficoltà agli ucraini, che distragga da quello che sta succedendo", ha risposto Biden a chi gli chiedeva se avesse intenzione di andare in Ucraina.

"Ma ci sono stato - ho incontrato Zelensky - gli parlo tre, quattro volte a settimana", ha aggiunto Biden, confermando che durante il suo viaggio oltreoceano si recherà in Germania, Spagna, Israele ed Arabia Saudita. "E poi probabilmente tornerò a casa, diretto", ha aggiunto. Alla domanda precisa se si recherà in Ucraina durante questo viaggio, ha replicato: "In questo viaggio, non è probabile".

"Penso che sia molto probabile" che l’Ucraina diventi membro dell’Unione europea, ha poi concluso parlando con i giornalisti nel Delaware.

***** ***** ***** ***** *****

cms_26509/kaliningrad_stazione_fg_ipa.jpgIl ministero degli Esteri russo convocherà oggi il rappresentante dell’Unione Europea a Mosca, Markus Ederer, per protestare per il bando deciso da Vilnius al transito delle merci sottoposte a sanzioni europee verso Kaliningrad. "Per quanto ne so, domani Ederer sarà convocato al ministero degli Esteri", ha detto alla tv russa il governatore di Kaliningrad, Anton Alikhanov.

La regione russa di Kaliningrad è una enclave inclusa entro il Mar Baltico, la Lituania e la Polonia, proiezione di Mosca in Europa e base della Flotta del Mar Baltico, oltre che, dal 2018, dei missili Iskanaer, duali (possono essere armati sia con testate convenzionali che nucleari) con gittata di 500 chilometri.

(fonte AdnKronos - foto dal web)

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos