DANTE “INTERNATIONAL”

Tra etica e politica …il costo della militanza

1605678426OK_Dante_Tra_etica_e_politica_NR_02_CULTURA_E_SOCIETA.jpg

cms_20018/0v.jpgL’arrivo in Italia di Arrigo VII o Enrico VII, Enrico in tedesco, Arrigo in volgare, (1310) ispira forse a Dante il trattato politico Monarchia, la datazione è tuttavia incerta, in cui scrive sulla teoria dei due soli che non sono in contrapposizione fra loro perché uno l’imperatore si occupa del potere temporale l’altro il papa di quello spirituale. Secondo la concezione di Dante, dei due soli, si sarebbe ottenuto la sicurezza, il benessere materiale e la salute dell’anima, scopo ultimo della vita terrena.

cms_20018/1.jpg

Nel 1308, Dante era in Toscana, nuovamente immerso nella politica, pieno di speranza per la discesa in Italia di Arrigo VII che voleva restaurarvi il potere imperiale.

L’impresa era impossibile, ma Dante si infiammò, indirizzò una lettera solenne a tutti e’ singoli regi d’Italia e a’ senatori dell’alma cittade, a’ duchi e a’ marchesi e a tutti i popoli, per invitarli a sottomettersi all’Imperatore, ma questi re e senatori non ne avevano nessuna intenzione. Agli scelleratissimi fiorentini Dante scrisse allora un’altra lettera invocando sulla loro testa morte e distruzione. Ed una terza la indirizzò ad Arrigo per sollecitarlo a castigare la città ribelle. Ne invocava la resa incondizionata, il massacro, l’incenerimento, ma Arrigo morì ben presto di malaria, sempre questa malaria e tutto sfumò.

I fiorentini, che sono da sempre un po’ altezzosi, promulgarono un’amnistia ma non perdonarono Dante e diciamocelo che sbaglio fecero, Dante ebbe il duro pane ma Firenze perse per sempre il suo uomo più illustre. Povero assai, trapassò il resto della vita dimorando in vari luoghi per Lombardia e Toscana e per Romagna sotto il sussidio di vari Signori, scrive uno dei suoi primi biografi, Leonardo Bruni.

cms_20018/2.jpg

Paola Tassinari

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos