Cultura occidentale ed orientale a confronto

Cultura_occidentale_ed_orientale_a_confronto.jpg

La cultura orientale e quella occidentale si sono mostrate profondamente diverse, a tal punto da influenzare la forma mentis degli individui che le riconoscono parte di sé. Oggi è anche vero che la globalizzazione tra Oriente ed Occidente ha fatto sì che le differenze si stiano assottigliando e che i due universi culturali si stiano avvicinando. La vita degli occidentali appare di fatto più frenetica rispetto a quella degli orientali. Si può definire mentalità efficientista quella occidentale, tutta volta ad una sorta di subdola competizione.

Comportamenti, credenze religiose e valori sociali sono tuttavia ancora sostanzialmente diversi: in Oriente prevalgono ragionamenti di tipo deduttivo, osservatore e spirituale, mentre in Occidente prevalgono quelli di tipo analitico, oggettivo, induttivo, materiale e concettuale. Anche i modi di vedere la realtà sono diversi. In Occidente si tende a studiare la psiche utilizzando un metodo esatto, una scienza: la psicologia. L’Oriente è diverso, in quanto vede l’uomo come composto da corpo e spirito, che, nell’insieme, costituiscono la psiche. Le culture occidentali ed orientali, di fatto, si scontrano spesso per modo di pensare e vivere. “Una delle più assodate teorie psicologiche definisce gli occidentali come una cultura individualista, orientata verso il singolo e le sue aspirazioni; al contrario, la cultura occidentale è definita collettivista: il benessere della comunità si antepone alle aspirazioni del singolo. Cultura individualista e cultura collettivista sono solo i due poli delle molte differenze che dividono occidentali ed orientali” illustra lo psicologo statunitense Richard Nisbett.

cms_9925/2.jpg

In Oriente domina il concetto di un tempo ciclico, di una storia cosmica a ritmi ciclici, nel continuo ritorno di una età dell’oro. “L’universo passa e ripassa successivamente sulle stesse orbite in un lento ruotare eterno, attraverso processi di dissoluzione e di rigenerazione che coprono milioni di anni”. Nel pensiero orientale è possibile riscontrare elementi che indicano possibilità umane non compiute dall’Occidente, e che quindi possono fornire elementi di integrazione ed ampliamento del nostro modo di pensare. Le religioni orientali spingono a diventare pienamente consapevoli dell’unità e della interconnessione reciproca di tutte le cose, di trascendere la nozione di sé come individuo singolo e di identificarsi con la realtà ultima. Il raggiungimento di questa consapevolezza è chiamato illuminazione, non solo è un atto intellettuale ma un’esperienza che coinvolge l’intera persona, ed è fondamentalmente di natura religiosa.

cms_9925/3.jpg

Una delle differenze più grandi tra oriente e occidente si gioca nella morale. Un manuale scolastico riporta che “la filosofia greca e la religione giudaico-cristiana sono stati i due capisaldi della tradizione occidentale: la prima ha operato inaugurando una logica disgiuntiva che ha separato il mondo del Cielo, sede d’ogni valore, da quello della Terra, dove la materia è causa d’ogni involuzione e impedimento; la seconda si è inserita con i propri dogmi creando un dualismo cosmico”. Il mondo occidentale ha la sua unità in questa eredità, nel Cristianesimo e nelle antiche civiltà della Grecia, di Roma e d’Israele, alle quali, attraverso duemila anni di Cristianesimo, si riconduce la propria origine.

Ester Lucchese

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram