CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES CON INTERNATIONAL WEB POST MEDIA PARTNER

16 settembre: a Roma la premiazione delle aziende medagliate

Concours_Mondial_de_Bruxelles_con_International_Web_Post_Media_Partner.jpg

cms_23158/1.jpgCome ormai consuetudine, anche quest’anno, nella splendida Roma si svolge il tradizionale appuntamento con i Produttori medagliati al Concours Mondial de Bruxelles.

L’evento si presenta in una cornice nuova, dopo diversi anni in cui abbiamo potuto ammirare la Roma antica dal terrazzo del palazzo delle Assicurazioni Generali a Piazza Venezia ora ci si sposta in un altro angolo che ci riporta ad un antico splendore mai dimenticato dal tempo, il Circo Massimo, e precisamente all’interno del Boscolo Circo Massimo dove è custodito un museo di rara bellezza, il Garum, biblioteca e museo della cucina che custodisce una delle più importanti collezioni private di gastronomia, frutto della passione di Rossano Boscolo.

cms_23158/2_1631591522.jpg

In un ambiente esclusivo, intriso di storia, dove la leggenda vuole che proprio qui prese vita il Lupercale dove Romolo e Remo, gli antichi leggendari fondatori di Roma, vennero allattati dalla lupa mitologica e sulle cui ceneri venne eretta la prima chiesa cristiana dell’antica Urbe per poi divenire successivamente il Monastero dei Padri Olivetani con la facciata eretta a ricordo di un sipario teatrale dove trova alloggio la mano di Cicerone.

cms_23158/3.jpg

In questa storica cornice si avrà la possibilità di ospitare 40 produttori viticoli di eccellenza che con il loro sapiente lavoro hanno raggiunto il traguardo dell’assegnazione di una medaglia di Argento, Oro o Gran Medaglia d’Oro all’ultima edizione del Concours Mondial de Bruxelles svoltasi a Giugno 2021 nel Gran Ducato di Lussemburgo.

cms_23158/4.jpg

Una edizione difficile, per via delle restrizioni in atto al momento del Concours, ma che non hanno impedito la possibilità di rendere omaggio ai vini italiani che più si sono distinti nella competizione internazionale.

Il prossimo 16 settembre i Produttori si presenteranno al cospetto della città eterna per far degustare i figli del loro lavoro ai giornalisti, buyer e operatori del settore invitati a partecipare dal Concours Mondial.

cms_23158/5.jpg

L’aspettativa è alta, i riflettori sono puntati sulle eccellenze che verranno presentate in un contesto emozionante, vuoi per la storia millenaria, vuoi per il museo che per la prima volta vede la coniugazione dell’alta gastronomia, tramite i suoi volumi storici, al vino, frutto della terra e del tempo.

Sarà una giornata dedicata all’alta qualità che vedrà il susseguirsi di eventi nell’evento, dalle masterclass con i vini dell’emisfero sud, alla consegna delle medaglie ai singoli Produttori. Quest’anno vedremo la partecipazione per la prima volta del banco di assaggio degli oli extravergine di oliva selezionati da UNAPROL per diffondere la cultura dell’olio EVO, interessante iniziativa che si colloca in un momento di assoluta attenzione al benessere fisico.

Che dire, non rimane che alzare i calici in segno di prosit e lasciarsi guidare dai sensi.

Buona degustazione.

Carlo Dugo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos