CHE FINE HA FATTO PADRE DALL’ OGLIO?

Tutto tace senza speranza

1627610367CHE_FINE_HA_FATTO_PADRE_DALL__OGLIO.jpg

cms_22673/a.jpgOtto anni di silenzi, di speranze spezzate e di promesse non mantenute. Si può riassumere in questi termini la vicenda del religioso italiano, scomparso il 29 luglio 2013 in Siria. Una terra difficile, aspra e ostile, ma nello stesso tempo luogo di missione di numerosi religiosi cattolici. La missione di padre dall’ Oglio era di portare gioia e speranza dove l’estremismo aveva portato solo morte e disperazione. Tante promesse, ma nessuno si è mai impegnato realmente per procedere alla sua liberazione. In realtà poche sono le notizie e molte di esse confuse. Il rapimento non è stato mai rivendicato nonostante in quel periodo l’Isis era molto presente nel territorio. Vari governi si sono avvicendati a palazzo Chigi, ma nessuno ha preso a cuore questa storia. Sterili tentativi sono stati fatti anche dalla Santa Sede, ma la forza diplomatica vaticana si è rilevata evidentemente inefficace.

cms_22673/foto_1.jpg

La famiglia continua a sperare anche se con un pizzico di sfiducia verso le istituzioni governative. La sorella di padre dall’ Oglio, Francesca, ha dichiarato (senza troppi giri di parole) il suo pensiero: "La mia speranza è che essendo Paolo cittadino italiano, un uomo buono, confidiamo nel governo Draghi con l’augurio che possano darci qualche motivo per sperare". Il problema delle migliaia di scomparsi va affrontato a livello internazionale, facendo fronte comune si possono ottenere risultati importanti. La storia del padre gesuita deve spingere il governo italiano una seria ed accurata riflessione.

cms_22673/foto_2.jpg

I familiari, in preda allo sconforto da molto tempo, rimangono in spasmodica attesa. Le ultime notizie (non verificate da alcuna fonte) risalgono ad un’inchiesta del 2019 condotta da Maria Pupella, dove tra il 2012 e il 2014 ben 40 ostaggi del generale dei servizi segreti Adib Nimr Salamah, venivano avvistati nei pressi di Raqqa. Tra questi ostaggi pare ci sia stato anche padre dall’Oglio, ma nessuno ha la certezza assoluta. Pertanto, ci uniamo anche noi all’appello dei familiari affinché si possa far luce su un testimone di Dio, un uomo che ha dedicato se stesso per aiutare i più deboli.

Giuseppe Capano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos