CES 2022: DALLA SALVAGUARDIA DEL PIANETA AL METAVERSO

Si apre la fiera dell’elettronica di consumo di Las Vegas

1641516179CES_2022.jpg

cms_24371/0.jpegDal Metaverso spiegato da Hyundai all’impegno per la l’ambiente di Samsung, passando per le novità Playstation di Sony: queste sono solo alcune delle novità illustrate al Ces 2022, in un’edizione ibrida della fiera della tecnologia di Las Vegas più famosa al mondo. Nonostante le premesse non fossero le migliori vista la situazione pandemica globale, il 5 gennaio l’edizione 2022 del Ces ha aperto in bellezza il nuovo anno presentando numerosi gadget che dovrebbero semplificare attività che si fanno da sempre, come lavarsi i denti o aprire il frigorifero. Tra questi troviamo ad esempio la start up Urban Cuisine che con il suo “Indoor Vegetable Garden”, una serra idroponica domestica dotata di sistema di irrigazione e Led per coltivare fino a 16 tipi di piante contemporaneamente, permette di coltivare un orto comodamente in casa. Nonostante ci siano stati grandi assenti, Samsung è stata la più grande azienda che ha deciso di non abbandonare la fiera ma, anzi, di puntare tutto sulla presenza fisica, annunciando moltissime novità, sia hardware che software.

cms_24371/foto_1.jpg

Infatti, durante il keynote di apertura l’azienda ha svelato il suo progetto “Together for Tomorrow”, che a detta di Jong-Hee, il Ceo di Samsung: “sarebbe un nuovo paradigma di ‘vicinanza’ grazie a esperienze personalizzabili che riflettano le esigenze in evoluzione dei consumatori, e innovazioni che facciano la differenza nella società e per il pianeta”. La visione dell’azienda ruoterebbe quindi tutta intorno alla cosiddetta “everyday sustainibility”, la sostenibilità di tutti i giorni, come impiegare carta riciclata o materiali di recupero per produrre gli elementi interni degli imballaggi, come buste di plastica o polistirolo. Piccoli cambiamenti per qualcuno, ma che assumono una rilevanza non trascurabile se riguardano un’azienda che ogni anno smercia miliardi di prodotti, come ad esempio la stessa Samsung che si è impegnata ad incrementare di 30 volte l’impiego di plastica riciclata.

cms_24371/foto_2_copia.jpg

Infine, un altro progetto che infine è stato sotto i riflettori è il nuovo concetto di metamobilità proposto da Hyundai, che permetterebbe di far accedere anche le auto al chiacchieratissimo Metaverso di Mark Zuckerberg. Al momento riusciamo ad immergerci nei mondi virtuali grazie ai dispositivi tecnologici. In futuro l’azienda spera di poter garantire l’unione tra le due realtà, senza intermediari. Per esempio, un’automobile trasformata in uno spazio di intrattenimento, una sala per le riunioni a lavoro o una piattaforma di videogiochi in 3D. Al momento la realtà virtuale non si riflette in quella reale, in futuro saranno un’unica cosa. Svaniranno i confini tra tecnologia e realtà, tra robot e persone.

Francesco Maria Tiberio

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos